mercoledì 8 febbraio 2017

Recensione: "I love my boss" di Sadie Jane Baldwin

Pubblicato da AlessiaM a 16:20:00
Buon pomeriggio readers! Esce oggi "I love my boss" di Sadie Jane Baldwin!

Titolo: I love my boss
Autore: Sadie Jane Baldwin
Editore: Butterfly Edizioni
Pagine: 390
Prezzo ebook: 2,99 €
Prezzo cartaceo: 15,00 €
Collana: Digital Emotions
Genere: romanzo rosa contemporaneo
Pubblicazione ebook: 8 febbraio
Pubblicazione cartaceo: 24 febbraio
Disponibile in ebook su Amazon e kindle unlimited

Trama: Adam Kent, a 30 anni, ha tutto ciò che desidera: è sexy, sfacciatamente ricco e capo di una grande azienda, ma il suo successo non si limita solo al lavoro, ha anche una lunga schiera di ragazze ai suoi piedi. Abituato a comandare e ad avere storielle di poco conto, si ritrova impreparato quando conosce la nuova stagista. Alice Bell, 22 anni, ha incontrato Adam in un'altra occasione e con un altro nome, è stata piantata in asso senza motivo e prova un profondo odio nei confronti del capo. Decisa a vendicarsi del torto subito, non fa altro che fargli dispetti e renderlo ridicolo di fronte a tutti come fosse un nemico da combattere. Ma i due non potranno resistere a lungo alla potente attrazione che li sorprende un po' dovunque... anche in ufficio. Perché c'è solo un filo sottilissimo che separa l'odio dall'amore..

Recensione: "I love my boss" si è rivelato un romanzo fresco e divertente, che riesce a coinvolgere il lettore fin dalle prime pagine. Un inizio rocambolesco ci porta nella vita frenetica di Alice e Adam, i nostri due protagonisti, che si  incontrano per caso potremmo quasi dire e tra i quali l'attrazione è immediatamente palpabile. Dopo il loro primo incontro in un bar conclusione disastrosamente si incontrano di nuovo sul posto di lavoro, Adam è proprio il suo nuovo capo! Inizia così un rapporto di amore-odio tra i due: Alice è rimasta deluse e ferita dal rifiuto di Adam di quella sera al bar, Adam è attratto da lei ma allo stesso tempo non riesce a fidarsi di qualcuno e provare a costruire qualcosa di serio! I due fin da subito non fanno altro che punzecchiarsi e farsi i dispetti, ma tutto è fatto per mascherare ciò che provano; il tempo passa e le cose non migliorano.. finché complice l'entrata in scena della zia Ester, qualcosa tra i due inizia a smuoversi...Adam e Alice non possono più negare l'attrazione che c'è tra loro e nemmeno l'insorgere da parte di entrambi di sentimenti che vanno oltre il rapporto fisico. Le cose tra i due sembrano poi andare a gonfie e vele, finché a causa di una incomprensione la situazione precipita: Alice crede che lui stia con un altra e l'abbia sedotta solo per una scommessa, Adam crede che lei si sia avvicinato a lui per i soldi e che in  realtà non lo ami. Alla fine però, dopo un breve allontanamento tra i due, la situazione si chiarisce e avremo un finale coi fiocchi...e chissà, forse anche una proposta!!
In conclusione, questo è stato un romanzo molto divertente e di lettura scorrevole, una lettura che non annoia e che non stanca!!

Alla prossima recensione! - Ale

1 commenti:

Baldwin Sadie Jane on 8 maggio 2017 23:26 ha detto...

Grazie per la bella e accurata recensione. Sono felice di sapere che Adam e Alice sono riusciti a coinvolgere chi ha letto la loro storia d'amore.

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos