lunedì 8 maggio 2017

Recensione: "Un cuore bugiardo" di Katie McGarry

Pubblicato da AlessiaM a 23:10:00
Ben trovati readers; vi lasciamo la recensione in Anteprima di "Un cuore bugiardo" di Katie McGarry, penultimo capitolo della serie romance young adult Pushing The Limits, in uscita proprio oggi 9 maggio ed edito DeA

Dopo i successi di Una sfida come te, Oltre i limiti, Scommessa d’amore e Un’estate contro, una delle autrici più amate dei nostri giorni torna a sorprenderci con una lettura da fare tutta d’un fiato!

Titolo: Un cuore bugiardo 
Titolo Originale: Take me on Autore: Katie McGarry 
Edito: DeA 
Prezzo: Cartaceo 14.90 € - Ebook 6.99 €
Uscita: 9 Maggio 2017 
Genere: Romanzo contemporaneo, YA



Trama: Lunghi capelli castani, occhi penetranti, fisico atletico e una passione per la kick boxing. Haley non è una ragazza come le altre. Ma dalla tragica notte in cui, per difendersi da un’aggressione, ha perso il controllo pestando a sangue il suo ex, ha giurato di rinunciare a tutto. Non rimetterà mai più piede sul ring. Poi però incontra West e non riesce a smettere di pensare a lui. West è un vero e proprio golden boy: ricco, affascinante e leale. Talmente leale che per difenderla accetta di battersi in un incontro di arti marziali. Eppure West non sa nulla di lotta e senza l’aiuto di Haley rischia di farsi davvero male. Haley accetta di allenarlo e stringe con lui un patto. Un patto basato su un castello di bugie che, se crollasse, distruggerebbe per sempre il sentimento che sta nascendo tra loro.
Passione, mistero e tormento: Katie McGarry torna con un nuovo romantico capitolo della serie bestseller iniziata con Oltre i limiti.



Un cuore bugiardo è un libro FORTE, come la sua protagonista, Haley, campionessa di kick boxing sin dai primi allenamenti nella palestra del nonno; PROFONDO, come il segreto celato da West, soltanto all’apparenza un classico ragazzo golden boy; INTENSO, come il rapporto che lega i due protagonisti in un’avventura senza eguali.

Recensione: Nei primi capitoli del romanzo, ci vengono presentati i diversi personaggi, tra cui i due protagonisti: Haley e West, ognuno dei quali ha un passato alle spalle cupo e difficile; entrambi stanno ancora tentando di fare i conti con quanto accadutogli di recente e di rialzarsi, cercando di mettere a posto le cose.  Il loro primo incontro avviene in maniera rocambolesca: lei a notte inoltrata di ritorno a casa incappa in due brutti tizi, che sembrano non avere per nulla buone intenzioni. E’ proprio mentre scappa da questi ultimi che incontra West: bello, misterioso e con quegli occhi maliziosi che sanno catturarti al primo sguardo.  Fin dal primo scambio di battute tra i due, entrambi dimostrano di avere un carattere forte e per nulla facile da comprendere, cercano di mostrarsi forti a chi li osserva ma in realtà, dentro, hanno un mondo intero che non mostrano a nessuno.



Scuotendo la testa, si gettò i capelli dietro le spalle e mi venne contro. Se fosse stato chiunque altro, un gesto del genere mi avrebbe caricato di rabbia dalla punta dei piedi fin nei pugni, invece feci un sorrisetto e incrociai le braccia al petto. Era alta, ma in confronto a me restava minuta, e per la prima volta quel giorno sentii che mi stavo divertendo. Avevo già visto un milione di volte quel genere di fuoco negli occhi di una persona. Ma mai in una ragazza, né in occhi così incredibili.

 
Nonostante Haley tenti di andare avanti e dimenticare il passato, questo non la abbandona mai e la notte torna a tormentarla nei suoi incubi; rivivere quel passato che ha distrutto il suo futuro continua a ricordarle ogni giorno tutto quello che ha perso e che non può aggiustare.

Nel frattempo anche la situazione di West non è delle migliori e nella sua famiglia le cose non vanno per nulla bene : i fratelli sono in un brutto giro e indebitati e un incidente ha coinvolto la sorella Rachel, in seguito al quale è stato anche espulso da scuola;  tutto questo ha incrinato il già sottile rapporto che aveva con il padre  che in seguito ad una discussione lo caccia di casa.

E’ chiaro, dunque, che entrambi (Haley e West), nel momento in cui hanno a che fare con un turbine di nuove sensazioni e con la nascita di sentimenti che non riescono a controllare, se da un lato tentano di negarli  dall’altro (quei sentimenti) rappresentano un’ ancora a cui aggrapparsi e che possa salvarli dalla situazione nella quale si trovano.

“«Haley.»
Il cuore si fermò al suono della voce di West. Buon Dio, era sempre così meraviglioso? Specie in quel momento, con il berretto al contrario e gli occhi blu come l’oceano che brillavano. Fu come se delle piccole ali mi sventolassero nel petto, quando si lasciò cadere sulla panca accanto a me. Era vicino. Vicinissimo.



La penna della McGarry è sempre unica nel suo genere ed è riuscita a descrivere perfettamente ogni tratto dei due protagonisti: è proprio questo quello che più mi ha colpita, il fatto che dei personaggi duri e testardi siano capaci di provare ed esprimere nelle loro azioni una dolcezza e una delicatezza estrema. Ed è in quei momenti che anche il più piccolo tocco o il semplice sfiorarsi tra i due, assume un significato molto più forte e profondo: il sangue circola veloce, il cuore batte forte e nello stomaco la sensazione di sentire le farfalle svolazzare leggere. E’ questo quello che tutti chiamano amore?

Ma questo romanzo non è solo romanticismo e dolcezza, è anche azione e suspance: il ritmo veloce e scorrevole, il linguaggio chiaro e immediato rendono la lettura semplice e appassionante.

Si percepisce un velo di mistero intorno ai personaggi (tra cui Wes), tutte cose che si scoprono andando avanti con la lettura e, quando i tasselli del puzzle inizieranno ad essere completati, potrà sembrare impossibile che i due possano riuscire a portare avanti una relazione: infatti, se dovesse essere svelato il segreto di Wes, verrebbe messo a repentaglio quello che è nato tra i due e Haley ne rimarrebbe fortemente delusa.



Sono innamorato di te. Sono innamorato di te, e non so come farti sentire meglio. Sono innamorato di te, e non dovrei. Sono innamorato di te, e una volta che scoprirai chi sono, non mi vorrai più vedere. Sono innamorato di te, e a quanto pare faccio sempre casino con chi mi ama”


Ma se le cose non stessero così?  La connessione che si è creata tra Haley e Wes è in grado di superare questa rivelazione? Contrariamente a quanto tutti gli altri credono, anche se i due si sono incontrati da poco, sono riusciti a scoprire cose l’uno dell’altro che non hanno mai mostrato a nessuno. E proprio quegli aspetti che entrambi hanno conosciuto, hanno fatto si che si avvicinassero e creassero quel filo invisibile che li tiene legati. 

Nell'ultima parte della storia si susseguono una serie di eventi che mi hanno tenuta con il fiato in gola fino all'ultima pagina, spinta dalla grande voglia di scoprire come questa storia si sarebbe conclusa.
Ovviamente, consiglio la lettura di questo romanzo (insieme a tutti gli altri della McGarry) a tutti quelli che hanno voglia di leggere una storia anche diversa dalle altre, dove la protagonista non è la solita ragazza indifesa che attende l'arrivo del principe e dove il protagonista non è il bad boy di turno che passa da una ragazza all'altra. Dunque lettura super consigliata!!
Alla prossima recensione! - Ale  




Serie Pushing the Limits:
 
1. Pushing the Limits (Oltre i Limiti)
1.1 Crossing the Line (Complice la notte – novella breve)
1.5 Breaking the Rules (Un’estate contro)
2. Dare You To (Scommessa d’amore)
3. Crash into You (Una sfida come te)
4. Take Me On (Un cuore bugiardo)
5. Chasing Impossible (Prossimamente)





 

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos