sabato 15 settembre 2018

REVIEW TOUR: "Un altro battito del tuo cuore" di Adelia Marino - Recensione

Pubblicato da AlessiaM a 08:00:00

Ben trovati Readers! Oggi con la nostra recensione partecipiamo al Review Tour organizzato in occasione dell'uscita di "Un altro battito del tuo cuore", secondo volume della The Heartbeats Series di Adelia Marino, uscito il 13 Settembre edito Newton Compton Editori.

Titolo: Un altro battito del tuo cuore 
Autrice: Adelia Marino 
Editore: Newton Compton editori 
Genere: Contemporary romance 
Uscita: 13 settembre
Serie: Heartbeats#2

Trama: Sono bastate quattordici ore affinché la vita di Brooke Collins cambiasse irreversibilmente. Tutti i suoi piani, i suoi sogni, le sue aspettative si sono disintegrati in milioni di pezzi impossibili da rimettere insieme. Quindi lei ha messo in atto il piano B: laurearsi, stare lontano dagli uomini, non lasciarsi coinvolgere. Hunter Scott è cresciuto con sua sorella, adora i videogiochi e sa essere un vero gentiluomo. Non ama essere al centro dell’attenzione e cerca di vivere appieno la sua vita: studia ciò che gli piace, si prende cura della sua famiglia e vede il mondo a colori, perché si sa, tutto potrebbe finire da un momento all’altro. Quando conosce Brooke, si rende conto che il suo mondo invece è in bianco e nero e decide di aiutarla a venir fuori da quel suo universo nei toni di grigio. Il suo è un colpo di fulmine in piena regola, ma per Brooke non è così...


Recensione: Ancora una volta l’autrice ha fatto centro ed è riuscita a creare una coppia di personaggi ben caratterizzati e che uniti, danno vita ad un perfetto connubio.
Brooke è una ragazza bella, sensibile e con un gran cuore, con alle spalle un’esperienza traumatica che ha segnato profondamente il suo futuro: quelle quattordici ore più brutte della sua vita l’hanno segnata nel profondo, distruggendo tutti i suoi sogni e le sue speranze, spazzando via come un tornado ogni possibilità di felicità. Da quel momento, si ritrova a vivere giorno dopo giorno, a ripetere continuamente nella sua testa il mantra ‘
Oggi sarà il giorno in cui le cose cambieranno. Oggi sarà il giorno in cui smetterò di avere paura.’ Eppure, ogni giorno sembra andare male, ogni giorno sembra non esserci nulla che possa farla uscire da quel tunnel in cui si ritrova. Ma poi eccola arrivare la luce, la sua via di fuga, la sua àncora. E nonostante i suoi tentativi di non lasciare avvicinare più nessuno per paura di soffrire, ci sarà qualcuno che riuscirà a far breccia nel suo guscio.
Hunter è un ragazzo bello ed attraente, gentile, solare, molto legato alla sua famiglia, amante dei videogiochi ed un po’ nerd diciamolo. Ma fossero tutti come lui i nerd! Eppure per lui, l’aspetto esteriore di una persona non è ciò che conta davvero, perché quello che più importa è ciò che uno ha nel cuore. E Hunter pare vedere nel cuore di Brooke, qualcosa di cui nemmeno lei si è resa conto. Per lui, aiutare quella ragazza ad aprirsi nuovamente, a confidarsi, a tornare a vivere, diventerà la sua missione. Farla ridere e vederla rivolgergli il più dolce dei sorrisi è la sua più grande gioia. Perché quella bellissima ragazza dai capelli rossi e gli occhi profondi, merita di essere felice e lui vuole essere il motivo della sua felicità.


Se per Hunter è amore a prima vista, per Brooke il viaggio sarà più lungo. Lei ha imparato ad ignorare ciò che prova, a tenere lontani i sentimenti e soprattutto è decisa a non voler mai amare più nessuno, perché l’amore porta solo dolore. Ma Hunter non si arrende e continua a stuzzicarla, a provocarla, a tormentarla, non accetta un ‘no’ come risposta ed è deciso a conquistarla. Per Brooke da quando lui è nella sua vita tutto sembra diverso: lui la fa divertire, la fa sorridere e riesce a scaldargli il cuore. Pian piano riesce a guadagnarsi la sua fiducia e soprattutto a farle finalmente provare qualcosa. Ed ora che Brooke ha capito cosa sia davvero l’amore è intenzionata a non lasciarselo sfuggire perché Hunter è e sarà per sempre l’unico ragazzo per lei, quello che l’ha aiutata a rinascere.
Andando avanti con la lettura sono rimasta sorpresa e spiazzata da alcune rivelazioni e colpi di scena che non avevo presagito e che hanno messo a dura prova la mia capacità di saper resistere durante una lettura, di fronte le difficoltà e le sofferenze.
Per i due protagonisti le cose non saranno facili come sperato all’inizio perché entrambi dovranno vincere una battaglia importante e dall’altro lato del ring ci sarà la vita, più agguerrita che mai: avranno bisogno di molto coraggio e di molta forza, e soprattutto dovranno continuare a lottare, sta volta insieme, per il loro futuro. Ora che finalmente si sono trovati, non hanno nessuna intenzione di separarsi, perché le loro anime e i loro cuori ormai sono uniti. Durante il corso del romanzo scopriremo i motivi e i segreti dietro le loro fragilità e le loro insicurezze e non potremo fare altro che ritrovarci con il cuore stretto in una morsa tra dolore e ansia per le loro sorti.  


Mi sporsi in avanti e poggiai le labbra sulle sue, che erano morbide, calde e al gusto di tiramisù, il mio dolce preferito. Quel mio piccolo gesto istintivo diede a Hunter le certezze di cui aveva bisogno. Mi prese il viso tra le mani e mi attirò a sé, prendendo il controllo del bacio.
Mai, ripeto, mai nessuno mi aveva baciato con tanta delicatezza e, al contempo, con tanto ardore.”


Brooke e Hunter portano su di sé un bagaglio di esperienze, sofferenze e problematiche non proprio leggero c’è da ammetterlo, ma questi due personaggi mi hanno colpito anche grazie a questo. Perché quando tutto il mondo gli si metteva contro, quando la vita sembrava volergli dare una lezione e non riservargli mai un momento di felicità, quando tutto sembrava perso, loro si sono rialzati e hanno lottato, insieme, senza arrendersi mai. Lui ha salvato lei. Lei ha salvato lui. Con incredibili atti di altruismo ed un amore incondizionato, di quelli che sanno dare senza pretendere niente in cambio.
E’ stato bello ritrovare Blake, Dakota e tutto il gruppo di personaggi che hanno fatto da sfondo alla storia del primo volume, e che anche in questo caso avranno il loro ruolo, perfettamente intrecciato con il resto della storia.
Il romanzo è diviso in due parti: nella prima potremo leggere il POV di Brooke mentre nella seconda il POV di Hunter, scelta originale devo dire e che ho trovato pienamente in linea con l’organizzazione e l’impostazione data a tutto il romanzo. Oramai non ho più parole, se non quelle che uso sempre, per poter descrivere la scrittura di un’autrice che seguo fin dalla prima pubblicazione e che è sempre riuscita a creare storie capaci di coinvolgermi fin dalla prima pagina, ma soprattutto di toccarmi il cuore. Il suo stile fresco, semplice ed incisivo rende la lettura fluida e scorrevole, ci porta a divorare le pagine una dopo l’altra e ci catapulta sempre di fronte a finali che, in un modo o nell’altro, ci prospettano cosa accadrà nel volume seguente e ci lasciano con la voglia irrefrenabile di averlo già tra le mani. Io lo attendo con ansia e nel frattempo vi consiglio questa lettura!     - Ale 


VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos