giovedì 18 aprile 2019

Anteprima: "Un’ossessione speciale" di A.M. Hargrove

Pubblicato da AlessiaM a 11:31:00 0 commenti
Ben trovati! Oggi vi lasciamo l'anteprima di un romanzo che tutte noi abbiamo aspettato impazienti; si tratta di "Un’ossessione speciale" di A.M. Hargrove, primo volume della serie The Men of Crestview. Vi lasciamo tutte le info nel post!

TITOLO: Un’ossessione speciale
TITOLO ORIGINALE: A Special Obsession
AUTRICE: A.M. Hargrove
TRADUZIONE: Federica Madarena
AMBIENTAZIONE: Atlanta
COVER ARTIST: PF Graphic Design
SERIE: The Men of Crestview #1
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 401
PREZZO: 4,99€ (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 25 aprile 2019


TRAMA: “Mistero, amore, rabbia, colpi d’arma da fuoco, tatuaggi e un segreto che potrebbe potenzialmente ferire chi amiamo. Non riuscivo a girare le pagine abbastanza velocemente.” – Kelly's Nerdy Obsession
Regola numero uno: non permettere mai a nessuno di avvicinarsi troppo...
Non dovevo mai infrangere quella regola.
Anche quando il magnifico Weston Wyndham si è svegliato nel mio appartamento.
Anche quando è entrato nella mia cucina senza maglietta, esponendo quei suoi addominali assurdamente sexy.
Non c’era alcuna possibilità.
Soprattutto dopo che lo stronzo arrogante ha iniziato a darmi ordini.
A casa mia.
Se pensava di poterlo fare solo perché era un ragazzo ricco, allora avrebbe fatto meglio a ripensarci.
Ero troppo intelligente per cascarci.
Avevo imparato nel modo più duro cosa volessero da me quegli orribili ragazzi ricchi.
Weston Wyndham era off limits.
Fine della storia.
Solo che lui la pensava diversamente.
Perché, per qualche ragione, continuava a tornare e a infastidirmi.
Ma io avevo un segreto troppo grande da custodire.
Se non fossi stata attenta, lasciarlo entrare nella mia vita poteva trasformarsi in un disastro.

Segnalazione: "Audace" di Anna G.

Pubblicato da AlessiaM a 11:26:00 0 commenti
Ben trovati! Vi segnaliamo l’uscita del nuovo romanzo di Anna G. che sarà disponibile dal 13 Maggio 2019, ovvero "Audace" un romanzo rosa contemporaneo edito in self. Pronti a conoscere Stefan e Nina?!

DATA D’USCITA: 13 maggio 2019
TITOLO: Audace
AUTORE: Anna G.
GENERE: rosa contemporaneo
EDITORE: self Publishing

TRAMA: Una musica dai toni epici apre lo spettacolo, i tamburi scandiscono il tempo, i fari si accendono sulla platea. Si entra in scena. Gli artisti si preparano, la magia comincia a serpeggiare.

«Benvenuti al Cirque de Marlet, Signori».
Stefan è il Sole che illumina il circo intero.
Il posto che gli ha ridato la vita è per lui il trionfo da un passato senza nome.
Nato senza volto, cresciuto senza dignità, trova nei Marlet il suo riscatto. Finché Nina, una giovane veterinaria, non piomberà nella sua vita. Il destino l’ha messa su una strada lontana dalle sue origini. Gitana. Zingara, per sfuggire a un futuro senza meta. Lei è il palco che Stefan non ha mai calcato, la pista su cui non si è mai esibito. Stefan sa come essere selvaggio, come lasciare la propria impronta su una donna. Nina odia essere toccata, non tollera le mani di qualcun altro su di sé. Gli animali sono per lei più umani degli uomini stessi. Il circo sarà spettatore del grande spettacolo che metteranno in scena, ma chi sarà a trionfare? Il leone che salta nel cerchio di fuoco o la libellula che volteggia sul filo della sua vulnerabilità?


COVER REVEAL: "Anima e Corpo" di Simona La Corte

Pubblicato da AlessiaM a 10:15:00 0 commenti

Ben trovati Readers! Oggi partecipiamo al Cover Reveal di "Anima e Corpo" di Simona La Corte. Si tratta di un Music Romance con il quale l'autrice entra in self nel panorama italiano. Vi lasciamo tutte le info nel post!

TITOLO: Anima e Corpo
NOME AUTORE: Simona La Corte
GENERE: Music Romance
EDITORE: Self Publishing
PAGINE: 286
LINK D'ACQUISTO o PRE ORDER: Amazon

SINOSSI: Miranda Visconti è una giovane e talentuosa stilista che ha lasciato Palermo per stabilirsi a Londra, la città che le ha offerto il lavoro dei suoi sogni. Nella Carter’s Hall, una delle più celebri case di moda londinesi, ha l’occasione di essere ingaggiata come costumista dei Black Hearts, la rock band più popolare dell’ultimo decennio. Nella vita privata, Miranda ha sempre ostentato un atteggiamento compassato nei confronti degli uomini, ma l’incontro con Benjamin Sander, il dissoluto frontman della band, le cambierà la vita.
Benjamin Sander ha vissuto un’esistenza piena di sregolatezze, finché la bella Miranda non metterà in discussione tutto, per primo il suo cuore blindato.
La forza prorompente dell’attrazione reciproca obbligherà entrambi a perdere il controllo su loro stessi.
Una storia d’amore intensa e sofferta, di passione e tormento. Perché, a volte, un grande amore ha bisogno di compiere giri immensi.



CARTACEO
 





BIOGRAFIA DELL'AUTORE:
 
Simona La Corte nasce il 7 gennaio 1988 e vive nel palermitano. Appassionata di romanzi rosa, sogna di mettere le ali alle sue storie. “Anima e Corpo” è il suo romanzo di esordio.


lunedì 15 aprile 2019

COVER REVEAL: "Enemy Game – A letto con il nemico" di Angela D'Angelo

Pubblicato da AlessiaM a 09:00:00 0 commenti


Svelata la cover di Enemy Game, primo romanzo della Matching Game series di Angela D’Angelo, realizzata da Elira Pulaj.





Titolo: Enemy Game – A letto con il nemico
Autrice: Angela D’Angelo
Serie: Matching Game, #1
Genere: Sport Romance
Editore: Self-Publishing
Prezzo eBook:  € 0.99
Uscita: 29 Aprile 2019


TRAMA:

Quando l’attrazione diventa incontrollabile, la passione supera qualsiasi rivalità sul campo

Arrogante.
Presuntuoso.
Superficiale.
Nicola Zanini rappresenta tutto ciò che Cristina De Santis odia in un uomo.
C’è di più: il pivot dell’Olimpia Basket è l’avversario più pericoloso del campionato, il realizzatore migliore della stagione e… il nemico giurato di suo fratello Edoardo, capitano della Stars Roma.
Purtroppo ha anche un fisico mozzafiato, uno sguardo magnetico e un sorriso per cui le donne farebbero follie.
Ma non Cristina.
L’ex promessa della pallacanestro femminile è decisa a non rivolgergli la parola. Il Vichingo della A2 è determinato a conquistare la sorella del suo più temibile rivale.
La partita ha inizio, ma in ballo c’è molto più della vittoria.
Una donna che ha già visto fallire i propri sogni può fidarsi di un uomo? A maggior ragione se è il nemico?
Un storia sofferta come una finale.
Un canestro vincente all’ultimo tiro.
Un incontro in cui l’arbitro è soltanto il cuore. 


La Matching Game series è così composta:

1 – Enemy Game
+ a seguire


L’AUTRICE

Angela D’Angelo è nata a Napoli. Laureata in Biotecnologie mediche e Lettere Moderne, fin da bambina scopre la passione per la lettura grazie alle fiabe di Andersen. Ha esordito nel settembre 2014 con “Finalmente mio”, un racconto erotico che è stato per oltre un mese ai vertici della classifica Amazon della sua categoria. Dopo un’esperienza di pubblicazione in Rizzoli Editore, ha deciso di proseguire il suo percorso come autrice indipendente.
Nell’Agosto del 2016 il suo romanzo a puntate, “Sangue Amaro”, è diventato un ebook gratuito. “Sangue Amaro” può anche essere acquistato in versione cartacea. I proventi delle vendite del cartaceo saranno interamente devoluti alla Onlus SalvaBimbi operante a Napoli nel quartiere di Scampia.
“Enemy Game – A letto con il nemico” è il primo romanzo di una serie di Sport Romance.


domenica 14 aprile 2019

Recensione: "Castelli di sabbia" di Ivy D. Morgan

Pubblicato da AlessiaM a 15:45:00 0 commenti
E' disponibile dall'11 Aprile il nuovo romanzo di Ivy D. Morgan, dal titolo "Castelli di sabbia", che ci racconta di una tenera amicizia tra due ragazzi che piano piano lascia spazio ad un sentimento più forte, o che forse è sempre stato amore. Ve ne parliamo in questa recensione.

Titolo: Castelli di sabbia
Autore: Ivy D. Morgan
Edizione: Self Publishing
Genere: New Adult
Data di pubblicazione: 11/04/2019
Pagine:  251
Formato: ebook e cartaceo
Prezzo ebook: 2,99 € (disponibile in Kindle Unlimited)
Prezzo cartaceo:
Finale: Autoconclusivo
Narrazione: 1a persona femminile, 1a persona maschile

Trama: Qual è il limite fra amicizia e amore?
Castiel ed Emily frequentano l’ultimo anno di liceo e, nonostante abbiano caratteri decisamente diversi, sono migliori amici fin da quando erano bambini.
Si sono sempre detti tutto, tranne il segreto più prezioso: cosa provano davvero l'uno per l'altra? Amore? Amicizia?
Avranno il coraggio di oltrepassare il labile confine che separa questi due sentimenti?
Desideri, ricordi e paure li accompagneranno giorno dopo giorno, chiacchierata dopo chiacchierata, finché un terribile incidente sconvolgerà le loro vite, facendo sgretolare il castello di sabbia che avevano costruito con mani incerte e timorose.
Saranno in grado di lasciarsi alle spalle tutti i dubbi e vivere finalmente liberi dai timori?     
 
 
Recensione:  Ivy D. Morgan è tornata con una nuova storia, sta volta più dolce che mai. Castiel ed Emily sono l'uno l'ombra dell'altro: sono amici fin da che ne hanno memoria, si sono sempre supportati e aiutati, nei momenti belli così come in quelli brutti, sono stati per l'altro la spalla su cui piangere e l'amico con cui gioire e questo ha reso il loro legame sempre più forte ed unico. E' difficile leggere di amicizie del genere, così come anche incontrarle nella vita vera e diciamocelo, ci fanno sognare.
Emily e Castiel sono entrambi bei personaggi che nascondono più di quello che mostrano all'apparenza e se dall'esterno sembrano forti ed indistruttibili, dentro di sè hanno un'insieme di emozioni che si scontrano e mescolano tra loro, tanto che spesso non sanno dargli voce. Hanno due caratteri e vite diversi, eppure hanno sempre trovato il modo di amalgamare bene tutto e venirsi incontro, ma entrambi non sono sempre stati completamente sinceri. E un po' li capisco: la paura di rovinare un rapporto così bello può spingere a sopprimere i propri sentimenti e a non rivelare nulla di ciò che si prova, anche se ciò fa ugualmente soffrire. E' pur vero però che solo chi rischia può davvero dire di aver vinto anche senza aver raggiunto la meta. Emily e Castiel dovranno essere disposti a perdersi pur di provare a scoprire cosa può esserci tra loro: rimarrà amicizia o sarà amore?!
Quando tutto sembra andare per il meglio però, ecco che accade qualcosa che sconvolge le loro vite e distrugge tutto ciò che hanno costruito. Riusciranno i nostro due protagonisti a rialzarsi da questa caduta e tornare più forti di prima? Per scoprirlo dovrete leggere il romanzo.
 

"Guarda al tuo fianco,
sono accanto a te.
Per TE ci sarò sempre.
Per TE avrò sempre tempo.
Per TE avrò sempre un abbraccio.
Perché non solo sei parte di me,
della mia anima, del mio cuore,
sei il mio destino.
Sei la mia vita.
Sei il mio tutto."


L'autrice ci accompagna in questo viaggio alla scoperta dei sentimenti e delle emozioni più pure e sincere:  il suo stile è semplice ma diretto capace di arrivare al lettore e coinvolgerlo fin dalle prime pagine. E' stato emozionante vedere l'evoluzione del rapporto di Emily e Castiel e coglierne tutte le sfumature, da quelle più romantiche a quelle più passionali; percepire il loro maturare, compensarsi a vicenda e completarsi come nessuno potrebbe mai fare: i due si capiscono senza bisogno di parole e sono in pace solo quando sono insieme. Ed è così che dovrebbe sempre essere tra due persone che si amano davvero, di quell'amore innocente e sincero, giovanile ma anche forte e vigoroso capace di sconfiggere anche gli ostacoli più difficili. Il romanzo mi ha fatta innamorare con la sua dolcezza e tenerezza e mi ha fatta disperare nei momenti in cui tutto sembrava perso, ma è riuscito a trasmettermi la forza e combattività dei protagonisti, sempre pronti a tutto per recuperare e ricucire ciò che c'era di speciale tra loro, anche se la sofferenza è tanta. 'Castelli di sabbia' è sicuramente una storia che il lettore più spiccatamente romantico e sognatore non può lasciarsi scappare, ma che al tempo stesso è capace di appassionare con le scene più intime ed esplicite e di intrattenere anche quello più realista perché in grado di comunicare con chi legge; e questa è una grande qualità che non sempre i romanzi hanno. Che dirvi dunque, sicuramente non posso che concludere questa mia recensione invitandovi a leggerlo: preparate i Tempo, una bella barretta di cioccolato per addolcirvi e tanta positività! - Ale 

 
 
VALUTAZIONE 
 

Recensione: "Frat Boy & Toppy" di Anne Tenino

Pubblicato da AlessiaM a 08:00:00 0 commenti
E' disponibile dal 12 Aprile per la Collana Rainbow della Triskell Edizioni “Frat Boy & Toppy" di Anne Tenino, primo volume della serie Theta Alpha Gamm. Ve ne parliamo in questa recensione!
 


Data di pubblicazione: 12 Aprile 
Collana: Rainbow 
Titolo: Frat boy and Toppy – Edizione italiana 
Titolo originale: Frat boy and Toppy 
Serie: Theta Alpha Gamma #1 
Autore: Anne Tenino 
Traduttore: Micol Mian 
Genere: Contemporaneo 
Lunghezza: 222 pagine 
ISBN ebook: 978-88-9312-503-1 
Prezzo: € 4,99 





Trama: Brad è bravissimo a soddisfare le aspettative degli altri. Fare lo stesso con le proprie, però, non gli riesce altrettanto bene. Prendiamo la storia dell’omosessualità. Okay, sì. Gli ci è voluto un incontro mattutino con il culo nudo e peloso di un compagno di confraternita per ammetterlo, ma adesso sa la verità. La sua vita gay può iniziare.
Purtroppo, non è così semplice. Non ha ancora ben stabilito come fare coming out con nessuno, neanche con Sebastian, l’assistente strafigo del suo corso di Storia. Sebastian è tutto quello che Brad non è: intellettuale, raffinato, villoso. Gay dichiarato. E non sembra interessato a lui, nemmeno quando Brad si rende ridicolo cercando di attirare la sua attenzione.
Un punto per l’idiozia: Sebastian fa ben più che notarlo, se lo porta a letto. Brad è già stato con un sacco di ragazze, ma con lui il sesso è tutta un’altra storia: erotico, travolgente, impetuoso e un po’ dominante in un modo che lo fa impazzire. Ma quando quel sesso fantastico diventa qualcosa di più – oserà pronunciare la parola che inizia per “A”? – Brad deve accettare l’umiliante realtà: Sebastian non prova lo stesso. O forse sì? Dopotutto, anche i dottorandi possono essere idioti riguardo alle questioni di cuore.



Recensione: Per chi cerca una lettura frizzante, leggera e senza troppi drammi, questo è proprio il romanzo giusto. Brad e Sebastian sono due ragazzi diversi, che hanno alle proprie spalle esperienze e modi di vivere diversi ma quando si trovano finalmente dalla stessa parte, tutto sembra giusto. 
Brad ha a lungo ignorato ciò che in fondo ha sempre saputo: ha cercato di scacciare dalla sua mente i dubbi sulla sua omosessualità uscendo sempre con le ragazze, ma mai nessuna era quella giusta e non è riuscito in nessun modo a costrurire qualcosa di più. Decide così di prendersi una pausa, ed è proprio durante quel periodo che inizia a capire il motivo di ciò che lo tormenta e quando il fatto di essere attratto dai ragazzi diventa evidente, non può più negarlo a se stesso. Ma ammetterlo con gli altri e fare coming out non è così semplice. A complicare ancora di più le cose, ci si mette Sebastian, l'assistente sexy del suo corso di storia. Brad ne è attratto, ma non riesce a farsi avanti, anche a causa delle voci che girano sul ragazzo riguardo al fatto che sia un dongiovanni e per di più gay dichiarato. Davanti a lui diventa impacciato, goffo e ridicolo ma in qualche strano e contorto modo riesce a catturare la sua attenzione e da lì inizia tutto. Sebastian è affascinato da quel ragazzo bello e muscoloso, dal suo sguardo e portamento e non si tira indietro quando Brad tenta un approccio con lui e quando le cose diventano ben più intime, la situazione si accende ancora di più. I due iniziano così una relazione fisica che cambia tutto: per Brad si apre un mondo nuovo, fatto di desiderio, benessere e assoluta perfezione ma solo ed unicamente quando è con Sebastian, che è ben disposto ad insegnargli tutto ciò che sa. Il tempo scorre in fretta, tutto procede ad alta velocità e loro sono sempre più vicini e coinvolti, ben più di quanto immaginavano ma ad un certo punto arriva un bivio, perché le loro strade non sembrano intrecciarsi così bene come pensavano.


 "Sentiva anche qualche indolenzimento residuo lasciato dalla notte con Sebastian. Be’, un indolenzimento significativo.
Rabbrividì appena, al pensiero. Era un dolore piuttosto piacevole. Come un ricordo. Si tirò la coperta sulla testa e rimase lì, a cuocere nell’odore di sesso e di Sebastian."


Nessuno dei due aveva mai provato prima quelle sensazioni così disarmanti da lasciare senza parole, ma per alcune persone riconoscere l'amore è difficile, anche quando ce l'hanno sotto gli occhi. Riusciranno Brad e Sebastian ad accettare l'importanza e la profondità del loro rapporto, dando una possibilità al loro amore? O tutto è destinato a spegnersi come un fuoco sotto la pioggia? Per scoprirlo dovrete leggere il romanzo.
Scorrevole e fluido lo stile dell'autrice, che ha descritto chiaramente e in modo semplice, le incertezze e i dubbi di un ragazzo alle prese con l'accettazione di sè e della propria intimità, del suo modo di approcciarvisi e viverla anche in compagnia. Seb e Brad hanno due aspetti e caratteri diversi ma entrambi sono ragazzi gentili ed educati, leali e dal cuore buono, capaci di sbagliare, per un motivo o l'altro ma anche di scusarsi e rialzarsi. La storia scorre fluida e leggera, tra momenti hot e altri più introspettivi ma senza riservarci grandi drammi o tragedie, pur sapendo smuovere il cuore di chi legge e di far entrare in empatia con i protagonisti. La serie
Theta Alpha Gamma continua e noi aspetteremo impazienti i prossimi volumi! - Ale



VALUTAZIONE 

 

sabato 13 aprile 2019

Recensione: "La strada sbagliata verso casa" di K.A. Merikan

Pubblicato da AlessiaM a 17:14:00 0 commenti
Ben trovati! Oggi vi lasciamo la recensione del nuovo romanzo del duo K.A. Merikan in uscita il 15 Aprile grazie alla Quixote Translations, "La strada sbagliata verso casa" . E che ve lo dico a fare?! Il duo colpisce ancora!

TITOLO: La strada sbagliata verso casa
TITOLO ORIGINALE: Wrong way home: Criminal delights – Taken
AUTRICI: K.A. Merikan
TRADUZIONE: Alice Arcoleo
GENERE: Dark Romance
SERIE: Stand Alone
FORMATO: E-book
PREZZO: €4,99 (e-book) disponibile in KU
PAGINE: 223
DATA DI USCITA: 15 aprile 2019

TRAMA: — UNA STRADA SBAGLIATA. L’UOMO GIUSTO. —
 
Colin. Ama seguire le regole. Futuro dottore. Testimone di un omicidio. Prigioniero.
Taron. Survivalista. Muto. Assassino. Rapitore.
Come ogni fine settimana, Colin sta tornando a casa dopo l’università, ma è tormentato dal pensiero di non trovare mai la forza di correre un rischio solamente per seguire il percorso che ha scelto. Seguendo l’istinto, decide di prendere un’altra strada. Solamente per una volta. Quello che non sa, è che sarà l’ultima occasione in cui avrà la possibilità di scegliere.
Alla fine, fa una deviazione e si ritrova in trappola, rapito da un uomo silenzioso e imponente, con un’ascia sporca di sangue. Tuttavia, quello che sembra il suo peggior incubo potrebbe rivelarsi una via sconosciuta per raggiungere la libertà.
Taron vive solo da anni. La sua terra, le sue regole. Ha rinunciato ad avere compagnia da tempo. Dopotutto, essere legati a qualcuno è un peso. Pensa da solo ai suoi problemi, ma la notte in cui deve sbarazzarsi di un nemico, qualcuno assiste al crimine che ha commesso.
L’ultima cosa di cui Taron ha bisogno è un prigioniero che lo infastidisca. Colin non merita di morire per aver messo piede sulla sua terra, ma nemmeno tenerlo con lui è una buona idea. Solamente quando scopre che il ragazzo di città è omosessuale, si trova di fronte a un’altra possibilità. Non è quella giusta, ma lo tenta ogni volta che gli occhi stupendi di Colin lo osservano dalla gabbia.


***
“Quando Taron attaccò il collare di metallo piuttosto pesante attorno a quel collo esile e chiuse il lucchetto, il suo corpo fremette dall’eccitazione perché sapeva che quel ragazzo gli apparteneva.
Era sbagliato. Sì, lo era.
Era una sensazione fantastica? Assolutamente.”
***


Temi: prepping, stili di vita alternativi, disabilità, crimine, solitudine, nemici per gli innamorati, vicinanza forzata, pesce fuor d’acqua, gli opposti si attraggono, rapimento, sindrome di Stoccolma, problemi in famiglia
Genere: Dark, thriller M/M romance
Livello di focosità: Rovente, emotivo, contiene scene esplicite
Lunghezza: ~ 66.500 parole (Standalone)
 
 
Recensione: La vita a volte si rivela semplicemente come un semplice scorrere degli eventi, frutto di abitudini e routine nelle quali le persone cadono senza nemmeno accorgersene. Si diventa talmente assuefatti dalla normalità e prevedibilità che quando accade qualcosa che cambia le nostre abitudini, ci si sente persi. E questo succede a Colin, il nostro protagonista quando una sera di ritorno a casa, decide inaspettatamente di prendere una strada diversa dal solito e ciò darà via a tutto quello che succede nel romanzo. In realtà quel semplice atto di autonomia e libertà per Colin rappresenta molto di più, è un riscatto, un segno di forza e di protesta verso una vita che forse non sente completamente sua. Ma quel semplice e innocente gesto capovolgerà completamente la sua esistenza perchè quella sera vedrà scorrere davanti ai propri occhi delle immagini raccapriccianti, da far invidia ai migliori film horror; peccato che per lui quella sia la realtà e che l'attore del film sia un uomo in carne ed ossa che lo rapisce e lo porta con sé. Colin diventa prigioniero e Taron, questo il nome del barbaro, il suo rapitore. Il ragazzo non sa cosa ne sarà della sua vita e vive nell'incertezza: Taron non sembra intenzionato ad ucciderlo ma nemmeno a liberarlo. Per di più è sexy da impazzire, contro ogni logica e, ovviamente, gay. Tra i due c'è fin dall'inizio uno strano rapporto che si mantiene sul filo del rasoio, al limite tra l'odio e il desiderio, tra il disdegno e l'attrazione. Colin è intenzionato a scappare e se per farlo dovrà usare il proprio corpo come arma e sedurre l'uomo, è disposto a fingere. Peccato che ciò che i due vivono insieme sembra tutto tranne che finzione: Colin cerca di ignorare le sensazioni che lo rapiscono quando Taron lo guarda o tocca, quando i due si abbandonano alla passione e al desiderio carnale, ma farlo diventa sempre più difficile. Più passa il tempo, più i due imparano a comunicare in un modo tutto loro e Colin impara a conoscere Taron. A quel punto, pensare di abbandonarlo diventa sempre più difficile perché Colin non può fare a meno di pensare a quella, come la propria casa, nonostante i ricordi spiacevoli e le difficoltà iniziali. 
 
 
 "Taron non chiuse gli occhi quando abbassò la testa, affinché le sue
labbra potessero incontrare quelle di Colin. La barba gli solleticò il viso. Era
liscia e profumava di sandalo. Era andato da un barbiere per lui, o era un
lusso che si concedeva di tanto in tanto? Immaginò che fosse per il primo
motivo, e quella consapevolezza fece accrescere il suo ego, perché Taron lo aveva fatto il giorno prima di scoparlo."
 
 
Taron è un personaggio che non si svela mai completamente, nonostante con il passare del tempo lasci conoscere di più di se stesso e del suo passato. E non è facile comprenderlo nè perdonarlo per la sua condotta poco morale, ma forse non è questo ciò che le autrici avevano in mente per noi. Forse semplicemente e come sono solite fare, volevano portare sulla carta un personaggio particolare e pieno di sfaccettature, ben lontano dagli stereotipi dell'eroe o del bravo ragazzo di cui spesso si legge. E pian piano, scopriamo che Colin non è così diverso da lui quanto sembrava, e sembra adattarsi perfettamente a quello strano stile di vita. Insomma, forse non sono due opposti ma due metà che erano destinate a incontrarsi.
Taron e Colin sono spesso pieni di dubbi e incertezze, non si comprendono tra loro ne lasciano avvicinare a pieno il lettore se non verso il finale, quando finalmente riescono ad essere sinceri completamente. Nessuno dei due si fida dell'altro completamente, e ogni gesto d'affetto, ogni carezza e ogni bacio sembra essere il preludio della fine. 
Tutto sembra suggerire la peggiore delle conclusioni, per uno o entrambi i protagonisti..ma sarà davvero così?! Oppure riusciranno a limare i loro caratteri e trovare un punto d'incontro? Può un sentimento forte e vero, nascere dalla violenza e dalla crudeltà? Forse nella vita reale no, ma nei romanzi delle Merikan tutto ha senso.
Ancora una volta le autrici intrecciano perfettamente la componente dark e quella erotica dando vita a personaggi pieni di sfaccettature e caratterizzati anche nella psicologia e ad una storia che rapisce nonostante, ma anzi, soprattutto per la sua crudeltà e brutalità; una storia forte, vera che non viene mai abbelliita bensì raccontata così come è ma che sa riservare, nei momenti giusti, anche dolcezza e serenità. Ed è ciò che contraddistingue questo duo che ha fatto di tutte queste capacità e doti, le proprie peculiarità e i propri punti di forza.  Io ormai non posso più fare a meno di leggere i loro romanzi che, credetemi, creano dipendenza! Non lasciateveli scappare! - Ale
 
 
        
VALUTAZIONE

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos