venerdì 16 febbraio 2018

Recensione: "Cupido a Natale" di Maura Grignolo

Pubblicato da Morena a 18:06:00 1 commenti
Ben trovati! Oggi vi parlo di un romanzo italiano intitolato "Cupido a Natale" di Maura Grignolo!

TRAMA: Tiffany Walker, giovane ragazza di colore, adora il Natale e lavora come Christmas Planner. La sua vita è condita da una famiglia chiassosa e due migliori amici gay di cui non potrebbe proprio fare a meno. 
Mentre è a Central Park a scattare delle foto, vede un uomo seduto su una panchina. Non può saperlo, ma è un uomo che ha perso la cosa più importante della sua vita e passa le sue giornate lì seduto in balia dei ricordi. Lei, involontariamente, scatta una foto. E niente sarà più lo stesso.
Quando il suo lavoro la porta a fare la conoscenza di Evan Filmore, in un modo inaspettato, e organizzare una festa per la Vigilia aperta ai bambini più bisognosi, Tiffany ne rimane affascinata. Ma nel passato di Evan si cela una grave perdita che lo ha portato a isolarsi da tutti. 
Eppure quest'anno sembra che per entrambi il destino abbia in serbo qualcosa di speciale. Complice un viaggio in Vermont alla ricerca di un albero di Natale perduto, il sentimento traTiffany ed Evan crescerà sempre di più.
E cosa c'è di più magico di una baita in montagna e un fuoco per creare quella magia di cui entrambi hanno bisogno per tornare a credere nell'amore? 
Ma i due ragazzi non hanno fatto i conti con un ex che trama nell'ombra e con il fragile animo dell'uomo che non vuole perdere di nuovo ciò che gli fa battere il cuore. 
Una letterina a Babbo Natale, una bambina che crede ancora nei sogni e due amici indimenticabili cercheranno di far si che Tiffany ed Evan possano vivere la loro magica storia. 
Il cuore, però, fa scherzi imprevedibili soprattutto quando si parla di sentimenti e di magia natalizia. E un cuore irrequieto ha bisogno di trovarsi al centro di una tempesta improvvisa perché possa capire esattamente ciò che desidera per essere felice.
Ancora non lo sanno, ma le loro anime sono intrecciate dal magico filo del destino... e dell'amore. Perché se un sogno può realizzarsi, quel momento è la magica notte di Natale.

RECENSIONE: Eccomi qui con una nuova recensione e questa volta vi parlerò di "Cupido a Natale". Diciamo che forse sono un pò fuori periodo per leggere un romanzo come questo ma credo che lo spirito del Natale ci acconpagni sempre.

Ma toriniamo a noi. Ho trovato il libro  davvero interessante: la storia tra i due protagonisti mi ha coinvolta fin da subito con la sua dolcezza e naturalezza anche se le cose, secondo il mio parere, sono state velocizzate forse un pò troppo.
Certo, è anche vero che questo è un romanzo, un'opera di fantasia e che spesso il bello è poter immaginare cose che nella realtà andrebbero in modo diverso, ma mi è mancato quel qualcosa in più. Mi sarei aspettata da parte di Evan, un uomo che ha perso moglie e figlia di 5 anni da soli 10 mesi, un pò più di sofferenza, perchè se è vero che questa è una storia che parla di una seconda possibilità, è pur vero che prima di poter andare avanti e pensare al futuro bisogna aver metabolizzato il passato ed essere venuti a patti con il dolore, che c'è e non andrà mai via, ma che può portare ad una rinascita.

La storia tra i due avrebbe meritato più attenzione, sarebbe dovuta nascere e screscere lentamente, portando ad una presa di cosciena di entrambi, mentre invece nella storia tutto accade molto velocemente, un colpo di fulmine che  porta i due ad essere molto avventati e a precipitare le cose, dichiarandosi amore eterno fin da subito senza però a mio avviso aver avuto il tempo di conoscersi davvero.
Una cosa che ho adorato invece è la vita della protagonista: il suo lavoro e tutto il contorno, il Natale, la festa all'hotel e soprattutto i suoi due amici che non sono rimasti tanto nell'ombra e mi hanno emozionato quasi quanto i veri protagonisti della storia!

Tutto sommato devo dire che la storia è ben scritta e che si legge senza difficoltaà, tra qualche risata, romanticismo e  soliti clichè che non fanno mai male, ma che fanno sognare. L'aria del Natale si percepisce nelle pagine del romanzo e mi ha contagiata, facendomi rivivere dei momenti particolari a cui sono legata e facendomi viaggiare con la mente.
Che dirvi. Consiglio il romanzo ha chi ha bisogno di leggere qualcosa di non troppo impegnativo, una lettura leggera e divertente che può essere letta anche se non è Natale perchè vi sembrerà di esserci ritornati!
Alla prossima recensione! - Mory!


Recensione: "Pericolosamente tu" di Tiziana Lia

Pubblicato da AlessiaM a 17:45:00 1 commenti

Ben trovati! Oggi vi parliamo della prossima uscita della collana INANNA della Gilgamesh Edizioni, ovvero "Pericolosamente tu" di Tiziana Lia in arrivo il 19 Febbraio!

Titolo: Pericolosamente tu
Autore: Tiziana Lia
Pagine: 304
Prezzo: € 15,00
Editore: Gilgamesh Edizioni

Trama: Una famiglia unita. Un segreto taciuto per quarant’anni. Una sottile vendetta.
In passato un uomo l’ha sedotta, per causa sua adesso Joanna rischia la vita. L’FBI non ha dubbi: un pericoloso criminale è sulle sue tracce e non si fermerà. Solo un uomo può proteggerla: Alejandro Cortez, un ex ranger addestrato alle azioni più pericolose.
Un uomo che l’ha avvicinata sotto false spoglie.
Un uomo che nasconde una scomoda verità.
Inganni, veleni, false identità, e il pericolo sempre a un soffio. Come le loro labbra, le loro anime, i loro cuori e un imprevisto chiamato amore. 

“Aveva un compito da portare a termine, non avrebbe concesso a niente e nessuno di distrarlo. Un regalo inatteso entrare nel mondo dei Ford: avvicinarli e conoscerli non era stato complicato. Aveva tante cose da scoprire sul loro conto ancora. Jo sarebbe stata soltanto il suo cavallo di Troia.”


Recensione: Joanna è una giovane ragazza venticinquenne che ha alle spalle una relazione finita male: dopo diversi anni in cui lei e il suo fidanzato Martin stavano insieme, quest’ultimo sparisce improvvisamente quando lei le chiede di essere più presente nella loro relazione e di spiegarle le continue assenze che lui giustifica sempre come dei viaggi di lavoro. Martin la raggira nuovamente, la seduce e le promette che l’avrebbe sposata.
Sono passati tre anni e lui da quel momento non si è più fatto vivo: Jo ha passato un periodo difficile e solo l’affetto e l’amore della sua grande famiglia l’hanno aiutata a rialzarsi. Ora è una donna nuova con un aspetto diverso e il cuore chiuso in cassaforte: si è lasciata il passato alle spalle, quel passato tremendamente doloroso che l’ha messa in ginocchio più volte e contro il quale ha lottato a lungo.
Quel passato però piomberà di nuovo nella sua vita sconvolgendola: l’FBI infatti le rivela che l’ex, Martin, era immischiato in qualcosa di losco ed ora ricercato dagli scagnozzi di un pericoloso criminale con cui ha dei conti in sospeso. Proprio per questi motivi la polizia crede che la sua vita possa essere in pericolo divenuta ora bersaglio delle mire di quegli uomini.
Tutta la famiglia si mobilita per aiutarla e il fratello decide di assumere un uomo che la controlli e protegga dai pericoli.


“Spalancò gli occhi irritato, balzò dal letto e uscì fin fuori nella veranda. L’aria fresca della notte lo aiutò a non porsi più domande. Non voleva conoscerne le risposte.
Aveva un compito da portare a termine, non avrebbe concesso a niente e nessuno di distrarlo. Un regalo inatteso entrare nel mondo dei Ford: avvicinarli e conoscerli non era stato complicato. Aveva tante cose da scoprire sul loro conto ancora. Jo sarebbe stata soltanto il suo cavallo di Troia”.


E’ così che Alejandro entra nella sua vita, un ex ranger che diventerà la sua ombra e il suo protettore. Ciò che Jo non sa però è che quell’uomo in realtà non è che chi dice di essere e che si è avvicinato a lei e alla sua famiglia per dei motivi ben diversi che nulla hanno a che fare con la sua protezione.
Un segreto nascosto per quarant’anni nella loro famiglia è il motivo che ha spinto Alejandro ad avvicinarsi a tutti loro e soprattutto a Jo, ma non si sarebbe mai aspettato di trovarsi di fronte una donna tanto bella, testarda e coraggiosa. Quella che era finzione e per lui era iniziata come una missione con uno scopo segreto diventerà la realtà.


“Jo si abbandonò tra quelle braccia. Sapeva di amarlo e di non essere ricambiata. Tuttavia, c’era qualcosa che in quell’istante sembrava legare Alejandro a lei. Troppo grande la paura che in un solo attimo tutto potesse disgregarsi, lasciandole tra le dita appena un pugno di sabbia.”


Più conosce Jo più ne rimane affascinato: quella ragazza così giovane, la cui vita è ora in pericolo, ha alle spalle un passato difficile e lui in trentotto anni di vita non ha mai provato per nessuna donna quello che lei suscita in lui. Protezione, affetto, calore e amore sono dei sentimenti sconosciuti per un uomo che ha sempre dovuto contare solo su se stesso senza mai lasciarsi avvicinare da nessuno, ma lei lo ha completamente sconvolto, lo fa vacillare e mettere in discussione tutto ciò che credeva di sapere.
Jo d’altro canto non può fare a meno di provare una forte attrazione per quell’uomo tanto bello e forte che pare nascondere dietro una corazza, un animo gentile ed un cuore capace di amare. Non avrebbe mai immaginato di poter provare di nuovo emozioni così forti dopo la fine della sua precedente storia, eppure Alejandro riesce a scuoterla nel profondo, la fa sentire viva e forse di nuovo amata.

Ma la sua vita è ancora in pericolo e le cose precipitano da un momento all’altro: delle verità saranno svelate e dei segreti a lungo nascosti verranno a galla e la famiglia di Jo riceverà una scossa. Tutto ciò la porterà nuovamente a soffrire e a decidere di allontanare Alejandro a causa delle sue bugie e la fiducia che lei iniziava a riporre in lui si frantumerà. Il suo cuore non può permettersi di soffrire ancora così tanto è l’unica soluzione è tagliare tutti i ponti con lui.
Ma è mai possibile che lui sia un uomo così freddo e calcolatore come emerso da quelle rivelazioni? L’ha avvicinata, sedotta e fatto crederle di amarla solo per i propri interessi?
Jo ha molti dubbi ma l’unica cosa di cui è certa è che ancora una volta si è perdutamente innamorata di un uomo che non la ricambia, un uomo a cui ha donato il proprio corpo ed il proprio cuore convinta che lui l’apprezzasse per quello che è e che potesse amarla così intensamente come le era parso quando i loro corpi si era uniti vinti dalla passione.
Alejandro però lotterà contro il proprio dovere e contro i propri obblighi perché per una volta nella vita decide di ascoltare il cuore perché ora che ha incontrato la donna giusta per lui, non permetterà a niente e nessuno di portargliela vita, né a dei criminali né a quelle bugie che rischiano di dividerli.
Quello che divampa tra i due è un’attrazione inspiegabile e un amore passionale ma dolce al tempo stesso: i due si comprendono, si completano, i loro sguardi si incrociano, i loro corpi si sfiorano e i loro cuori si parlano in un linguaggio che forse, all’inizio faranno fatica a comprendere ma che solo loro possono decifrare. Ci vorrà tanta forza e coraggio da entrambe le parti, dovranno buttarsi nel vuoto ed osare, rischiare di perdere tutto per conquista però l’unica cosa che vogliono davvero: l’amore. 


“«Sei meravigliosa» le mormorò, mentre esplorava la sua pelle con i polpastrelli. Felice, Jo temette di soffocare quando la liberò del reggiseno.
D’istinto si coprì un poco, un sottile senso d’inadeguatezza s’impadronì del suo animo. Poteva davvero reggere il confronto con le bellissime donne che sicuramente aveva tenuto tra le braccia?
La sua seconda misura non avrebbe mai entusiasmato un uomo come lui.
Alejandro le sorrise, gli occhi saettarono su uno dei suoi seni nudi. Con una mano a coppa, glielo ricoprì.
«È fatto proprio per me…»
Di nuovo le loro labbra si fusero, Jo tremò sotto il tocco sapiente di quell’uomo.”


Voglio fare i complimenti all’autrice per aver saputo creare una storia con un mix di suspance, mistero, azione e romanticismo e una trama articolata e ben scandita per tutto il romanzo. La storia non è mai banale o scontata; il ritmo non rallenta mai, ed uno stile curato insieme ad un linguaggio semplice e diretto hanno reso la lettura fluida e mai pesante ma anzi, sempre coinvolgente.
Ho apprezzato anche come l’autrice ha reso le scene d’intimità tra i due, che rimangono sempre brevemente accennate e nascoste dietro un velo di mistero lasciando spazio all’immaginazione, non scendono nei particolari né sono mai volgari, ma anzi vengono raccontate con estrema delicatezza e leggerezza rendendo la lettura piacevole anche in quei momenti.
Oltre all’amore, altro tema importante è sicuramente anche quello della famiglia, l’unico appoggio che Jo ha e nelle cui braccia si rifugia nei momenti di difficoltà. Una grande famiglia, affettuosa e amorevole ma che come tutte le famiglie normali può essere sede di incomprensioni, di bugie e segreti, che sono proprio quelli che rischiano di metterla in crisi, una famiglia però forte, che riesce a superare le difficoltà e a cogliere il buono in ogni cosa. Insomma, senza dubbio la famiglia che tutti vorremmo avere!

Che altro dirvi? Ovviamente questo è un romanzo che vi consiglio perché oltre a parlare d’amore e a tenervi incollati alle pagine con il fiato sospeso, parla anche di famiglia, di speranza, di seconde possibilità e di come si possa trovare l’amore proprio quando si credeva di non essere più capaci di amare! – Ale

 VALUTAZIONE

Segnalazione: "Amore e Psycho" di Claudia Simonelli

Pubblicato da AlessiaM a 13:52:00 0 commenti
Ben trovati! Vi segnaliamo la nuova uscita della Collana Floreale "Amore e Psycho" di Claudia Simonelli.

Genere: Romance Fantasy
Prezzo e-book: €2,99 (disponibile in tutti i migliori store, anche in cartaceo)
Link d’acquisto: AMAZON

Trama: Alma Gòmes è una giovane donna di trent’anni di origine ispanica che vive a New York nel suo modesto appartamento nel quartiere di East Harlem. La sua vita amorosa è sempre stata abbastanza disastrosa, al punto tale che nessun uomo riesce ad attirare seriamente la sua attenzione. In fuga dall'ennesimo appuntamento fallimentare, rientrando a casa, trova uno sconosciuto ubriaco che piange nella sua cucina.
Biondo, occhi verdi, pelle dorata e ali candide, dichiara di essere Eros, il Dio dell'Amore.
Alma crede di avere le allucinazioni mentre Eros le spiega che, a causa della sua vita sentimentale tribolata, lui rischia la sua carriera e la sua immortalità, e annuncia che non andrà via di lì fin quando non avrà trovato l'uomo perfetto per lei. Sarà così che comincerà una collaborazione forzata e non sempre facile, ma certamente esilarante.
Amore e Psycho è una storia romantica narrata con ironia, è una libera interpretazione e rivisitazione in chiave moderna della celeberrima storia di Apuleio, "Amore e Psiche".

Recensione: "Strike in amore" di Kate Stewart

Pubblicato da AlessiaM a 12:33:00 0 commenti
Ben trovati! Oggi vi parliamo del secondo volume della serie 'Balls in Play' di Kate Stewart edito Triskell Edizioni con il titolo "Strike in amore" in uscita il 19 Febbraio. Potete trovare la recensione del primo volume QUI

Data di pubblicazione: 19 Febbraio
COLLANA: Romance
Titolo: Strike in amore
Titolo originale: Major love
Serie: Balls in Play #2
Autrice: Kate Stewart
Traduttrice: Cristina Fontana
ISBN EBOOK: 978-88-9312-366-2
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 326 pagine

Prezzo Ebook: € 6,99

Trama: April è una supereroina dei nostri tempi: di giorno zia instancabile di un’armata di nipotini e di notte centralinista del 911 di Charleston, pronta a gestire le più disparate emergenze. Si è appena lasciata alle spalle una relazione durata quindici anni e, in occasione dell’organizzazione del matrimonio della sua migliore amica Alice, non si sarebbe mai aspettata di trovarsi a ballare con l’uomo più sbronzo, ma anche più bello e sincero, che abbia mai incontrato, l’ex giocatore di baseball Andrew Pratch.
Durante il loro primo, rocambolesco e singolare incontro, lui le strappa un ballo e una promessa: dovrà donare quel suo cuore così grande solo a un uomo che davvero lo meriti…


Recensione: Abbiamo conosciuto April ed Andy nel volume precedente di questa serie ma questa volta sono loro i protagonisti indiscussi. April è la migliore amica di Alice mentre Andy lo è di Rafe. Questi ultimi stanno per sposarsi e coinvolgono i loro amici nei preparativi per il loro matrimonio e soprattutto vogliono averli al loro fianco il giorno delle loro nozze: Alice come damigella d’onore ed Andy come testimone dello sposo.

April è appena uscita da una relazione durata ben quindici anni: una storia che si trascinava dietro da tempo e che non è riuscita a resistere agli scossoni che la sua vita ha subito, soprattutto in seguito della morte di Kurt, suo grande amico e marito di sua sorella gemella. La sua relazione con Tyler è andata peggiorando fino a che la loro storia non si è conclusa, anche se il ragazzo ogni tanto si fa ancora sentire e cerca di recuperare un rapporto che per Alice però non ha più futuro. Decisa quindi a riprendere in mano la sua vita ormai a trent’anni passati, si dedica completamente al lavoro e soprattutto alla famiglia, aiutando le sorelle con i loro figli.
Andy non ha ancora superato la sua ultima delusione d’amore: Kristina, la donna che ha osservato ed amato per anni è sempre stata innamorata del suo migliore amico Rafe e nonostante i suoi tentativi non è riuscito a conquistarla. La donna si è trasferita con il figlio in un’altra città, lasciandolo solo e con il suore spezzato, deciso a non innamorarsi mai più di una donna che non lo ricambi.

 
 

Manca poco al matrimonio dei loro amici ed April ed Andy partecipano alla festa organizzata per festeggiare l’avvenimento: i due si conoscono quel giorno ignari del fatto che quel momento cambierà il corso della loro vita. I loro sguardi si incrociano ed April riconosce la tristezza negli occhi dell’uomo: il suo corpo potrà anche essere a quella festa, ma la sua mente ed il suo cuore sono lontani, da un’altra parte e forse da un’altra donna. Andy rimane immediatamente affascinato dalla bellezza di April, dalla sua spontaneità, dal suo accento particolare: è innegabile il fatto che sia immediatamente attratto da lei, ma se ne allontana poiché non può permettersi di ascoltare solo l’istinto perché sa’ che ancora non può offrirle nulla oltre al sesso.
Tempo qualche ora ed Andy sparisce durante la festa: April lo recupera nel mentre tentava di fuggire dalla festa tremendamente ubriaco. Complice qualche bicchiere di troppo l’uomo apre il proprio cuore,  confida le proprie paure, il dolore per la perdita della madre e di Kristina, la donna che amava.
April non può che sentirsi vicina ad Andy, comprendendo ciò che si prova a soffrire per amore: prova tenerezza ne suoi confronti e le sue confidenze le permettono di cogliere un aspetto nascosto di quel ragazzo, che tenta sempre di mostrarsi forte dinanzi a tutti. Riesce a vedere nel suo cuore, a cogliere la sua anima e si rende conto che quello è un uomo che merita di essere amato e che ha tanto amore da dare. I due trascorrono dei momenti intensi, comunicando ad un livello profondo ed Andy, nonostante ubriaco, rimane incantato da quella ragazza, dalla sua bontà, e dalla sua gentilezza. Quella è una ragazza che nessun uomo può lasciarsi scappare, ma lui non potrà mai essere quell’uomo. Il tempo che passano insieme è breve, fugace, ma Andy riesce a strapparle una promessa: April dovrà donare quel suo cuore così grande solo a un uomo che davvero lo meriti.
Tempo un attimo, ed April è già inconsapevolmente innamorata di lui.


“Andy si chinò in avanti e mi sfiorò la guancia con le labbra, poi mi sussurrò: «Dai quel grande cuore a un uomo che lo meriti, okay? Fai che se lo guadagni, fai che si guadagni te.» Si scostò con una faccia seria dalla quale non potevo distogliere lo sguardo.
La mia lingua era come piombo. Osservai Rafe sollevarlo e avvolgersi il suo braccio attorno al collo.Andy tenne gli occhi su di me, in attesa di una risposta. «Te lo prometto.»”


Peccato che Andy, il giorno dopo la festa, non ricordi nulla di quanto accaduto tra loro, né le confidenze né il loro bacio speciale. April allora comprende che è meglio arrendersi all’evidenza: è innegabile che ci sia una forte attrazione tra loro, ma Andy sembra non essere più quello che ha conosciuto alla festa, pare non riconoscerla né ricordare nulla di lei. Certamente non è pronto ad impegnarsi con lei, quando il suo cuore batte ancora per un'altra. E prima se ne farà una ragione, prima potrà andare avanti. 
I preparativi del matrimonio dei loro migliori amici però li coinvolgeranno e li porteranno ad essere a stretto contatto e a passare molto tempo insieme, e tra una chiacchiera e l’altra quella scintilla torna a vibrare nell’aria, ma nessuno dei due è pronto a coglierla.
Ma quanto a lungo potranno ignorare quel magnete che li attrae l’uno tra le braccia dell’altra?
Andy è tormentato: arriverà il momento in cui, nonostante i tentativi di ignorare il desiderio che prova per lei, non riuscirà più a resisterle. Ma può davvero dimenticare quanto sia stato legato a Kristina? Oppure in realtà, era solo dell’idea di lei che era innamorato? Forse April è l’unica che può aiutarlo a venire a capo con i suoi dubbi.
Quando April entra nella sua vita la sconvolge completamente: lo mette in crisi, lo sfida, lo fa ridere e dimenticare tutti i suoi problemi, quando è con lei non pensa più a nulla e quei suoi occhi grandi e luminosi lo scuotono nel profondo. Più i due si conoscono più il loro rapporto si trasforma ed i loro sentimenti si solidificano nel profondo del cuore.


“Quella donna era fuoco.
Lei aveva tutto quello che desideravo, e io ero certamente… interessato, ma per quanto mi allettasse, per quanto mi piacesse la sua compagnia, non avevo intenzione di inguaiarmi ancora una volta.
Per nessuna donna.”


Riuscirà Andy a capire cosa sia davvero l’amore, ad apprezzare ciò che ha davanti e a lasciarsi andare finalmente con April?  Ed April, riuscirà ad avere più fiducia in sé e a lasciare che il passato non le rovini il futuro? Saprà superare le sue insicurezze ed incertezze e la paura che lui ami ancora Kristina,  riuscendo ad affidare il proprio cuore nelle sue mani? Non mancheranno le incomprensioni ed i fraintendimenti che porteranno un po’ di dramma nella  storia ma per sapere come finirà tra i due dovrete leggere il romanzo!
Inutile dire quanto abbia amato entrambi i personaggi, ben caratterizzati e con una propria personalità; ognuno con i propri difetti ma anche con tanti pregi e con la capacità di essere amati da chiunque li conosca. Mi ha fatto piacere anche ritrovare Alice e Rafe che tanto avevo amato nel primo volume della serie, leggere ed emozionarmi per i preparativi per il loro matrimonio e conoscere qualcosa della loro vita dopo il loro happy ending.


“Il vero amore, le cose belle, quelle con cui non puoi vivere senza, arrivano con più di una semplice decisione di amare. Arrivano pagando un prezzo: pazienza e comprensione. April aveva riconosciuto e imparato a memoria la parte più profonda di me, quella parte che volevo appagare di più, e che ho visto riflesso in lei per mostrarmi quanto eravamo perfetti insieme.”


‘Strike in Amore’ è un romanzo divertente, immediatamente coinvolgente e sexy: preparate un ventaglio per farvi aria quando leggerete le scene di sesso tra i due perché vi assicuro che, pur non essendo troppe ne descritte in maniera esagerata o volgare, sapranno travolgervi e togliervi il respiro!
Stile curato, linguaggio altrettanto chiaro e diretto rendono la lettura leggera e soprattutto scorrevole, portandoti a finire il romanzo in poco tempo spinto dalla voglia di scoprire continuamente cosa succede e sperando in un lieto fine dopo tante difficoltà e sofferenze.
Ho amato la dolcezza che April ed Andy sono riusciti a tirar fuori dall’altro, sapendo cogliere ciò che tenevano nascosto nel profondo del cuore e che aspettava solo di trovare la persona giusta a cui rivelarsi.
Che altro dirvi? Consiglio questo romanzo a chi ama sognare e leggere di storie sexy, divertenti ma che allo stesso tempo tentano di dare anche qualche insegnamento nascosto tra le pagine.


VALUTAZIONE

Segnalazione: "Afire Soul" di Melissa Spadoni

Pubblicato da AlessiaM a 11:36:00 0 commenti
 

Ben trovati Readers! Vi segnaliamo in uscita il 22 Febbraio "Afire Soul" di Melissa Spadoni, romanzo legato al libro Afire Love, uscito il 22 Aprile 2017. Vi lasciamo tutte le info nel post!

Titolo: Afire Soul
Autore: Melissa Spadoni
Genere: Romance Chick-Lit
Data Di Uscita: 22 Febbraio
Prezzo Ebook: 2,99€
Prezzo Cartaceo: /
Pagine: 270
Il romanzo è legato al libro Afire Love, uscito il 22/04/2017
Trama: Afire Soul è legato al libro Afire Love; quindi, anche se si tratta di due storie autoconclusive, si consiglia la lettura del primo libro per evitarsi Spoiler.
Lucrezia è una ragazza dal carattere schietto, solare. È una ragazza che ama dire quello che pensa e che dietro alla sua aria sicura e fiera di sé, cela una ragazzina che riversava nel cibo la sua carenza di autostima e amici. Ama divertirsi e pensa di avere sempre tutto sotto controllo, almeno fino a quando non incontra Luca, il fratello maggiore del fidanzato della sua migliore amica Barbara.
Luca ha un solo obbiettivo nella vita: fare carriera nell’arma. Non pensa ad altro e non ne ha nemmeno il tempo, soprattutto non ha tempo per una relazione. È per questo che quando incontra Lucrezia la prima cosa che metterà in chiaro è il fatto che tra loro non ci sarà nulla di serio, solo del sano divertimento occasionale, senza sapere bene di preciso che quello che inizierà come un passatempo, come una distrazione, si tramuterà in un’ossessione. In un desiderio che li brucerà entrambi fino all’anima.






 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos