domenica 18 marzo 2018

Recensione: "Sarà per sempre" di Claire Kingsley

Pubblicato da AlessiaM a 16:53:00
Ben trovati! Finalmente oggi vi parlo di "Sarà per sempre" di Claire Kingsley, secondo volume della serie Always uscito il 13 Marzo!

TITOLO: Sarà per sempre
TITOLO ORIGINALE: Always Will 
AMBIENTAZIONE: Seattle 
AUTORE: Claire Kingsley
TRADUZIONE: Alessia Esposito
COVER ARTIST: Angelice Graphics and Book Cover Designer
SERIE: Always #2
GENERE: Erotic Romance
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 261
PREZZO: 3,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE (in preorder dal 6 marzo)
DATA DI USCITA: 13 marzo 2018

TRAMA: Selene Taylor è la prima ad ammettere che la sua vita sentimentale sia un disastro. Ha un debole per gli uomini sbagliati… cattivi ragazzi con un corpo su cui sbavare, convinti di essere un dono di Dio per le donne.
Ma la sua vita professionale? È esattamente come la vuole.
Finché la sua compagnia non viene acquisita da un uomo del suo passato e si ritrova con un nuovo capo molto sensuale.

Ronan Maddox non gioca per divertirsi. Lui gioca per vincere. È un drogato di adrenalina che vive per il brivido della caccia. Ma è con il fuoco che gioca, quando scopre che una delle sue nuove impiegate è la donna che da sempre popola i suoi sogni.
Non appena vede Selene, la vuole. È un rischio, ma lui vive per i rischi.


Recensione:  I protagonisti del primo volume di questa serie li ho amati subito e sono ancora vividi nel mio cuore. Ammettiamolo, Selene in quel caso ci era stata antipatica in alcuni momenti, ma in questo romanzo c'è tutto il suo riscatto: finalmente entriamo davvero nella sua vita, scoprendo tutte le sue paure, i suoi sogni, le sue fragilità e i suoi veri sentimenti e anche per lei arriverà il vero amore. 


 


Lei è bellissima, solare, intraprendente, insomma una ragazza che attira su di sé lo sguardo di ogni uomo. La sua vita sentimentale però è alquanto movimentata: le sue passate relazioni sono durate un battito di ciglia ed andate alla deriva disastrosamente. In molte possiamo rispecchiarci in lei: è quel tipo di ragazza alla costante ricerca dell’uomo giusto ma che ogni volta finisce tra le braccia di quello sbagliato. Stanca di collezionare un disastro dopo l’altro decide per un po’ di tenersi alla larga dagli uomini e quindi di dedicarsi al fratello gemello Braxon e a sua moglie Kylie, che è la sua migliore amica. Si getta a capofitto nel lavoro in quell’azienda a cui si dedica da anni ma quell’iniziale tranquillità sarà messa nuovamente a repentaglio: l’azienda infatti viene improvvisamente venduta ad un uomo che Selene scoprirà poi essere una sua vecchia conoscenza.
Lui è Ronan e i due, alcuni anni prima complice una serata tra colleghi e qualche bicchiere di troppo, hanno condiviso una notte di passione che il mattino seguente hanno gettato alle loro spalle e tentato di dimenticare. Peccato che ora Ronan sia il suo nuovo capo e la sua presenza tornerà ad imporsi nella vita di Selene, sconvolgendola.
Ronan in realtà non è mai riuscito a dimenticare quella notte passata con lei e che continua ancora a rivivere nella sua testa. Lui ama superare i limiti, rischiare, gli eccessi: ha bisogno dell’adrenalina per sentirsi vivo e non può farne a meno. Quando incontra di nuovo quegli occhi che lo avevano stregato anni prima si rende conto di non poter più far finta di nulla e che il rischio più grande sarà quello di battersi per lei.


“Per quanto io voglia scoparla fino a farle urlare il mio nome, so anche di camminare su una linea sottile con lei. Non è solo un corpo a caso. È molto di più, e mentre le parlo avverto una fitta che non sentivo da anni: paura. È una sensazione inconsueta, ma la novità la rende intrigante.
[…]
Perché sento quest’emozione estranea quando guardo questa donna? Cosa c’è in lei che mi spaventa? Mi sento follemente attratto… più di quanto lo sia stato da chiunque in tanti anni. È solo questo? Il fatto che sia disposto a rinunciare alle altre donne affinché io sia disponibile per lei, e lei lo sia per me?
Non sono sicuro. Ho messo su una bella facciata, come se avessi capito tutto di lei, ma la realtà è che mi sta tirando fuori qualcosa che pensavo di aver seppellito molto tempo fa. E non so come mi sento a riguardo.”


La vita di entrambi era già abbastanza complicata. Selene esce dall’ennesima delusione e con il cuore ancora a pezzi e l’unica cosa della quale ha bisogno è veder ricomparire Ronan con tutta la sua bellezza e il suo magnetismo. Lui d’altro canto è sempre stato poco serio, vittima di questa sua assurda dipendenza, della sua ambizione e del suo egoismo. Selene tenterà in tutti i modi di allontanarlo, di resistere alle sue provocazioni e al suo corteggiamento decisa a non cascare di nuovo nella stessa situazione di sempre e soprattutto a tenersi alla larga dai colleghi.
Peccato però che Ronan non sia d’accordo con lei e a rispettare queste restrizioni: ormai ha deciso di volerla di nuovo con sé e non si arrenderà finché lei non cederà ancora e la riavrà nel suo letto. Per lui le sfide sono il suo pane quotidiano e questa potrebbe essere quella più rischiosa e più importante di tutte. 

Il loro è un rapporto intenso e passionale che però evolve graduatamente, dandogli il tempo di venire a patti con questi forti sentimenti che provano e di accettare finalmente di non poterli più negare, lasciandoli liberi di prendere il sopravvento sulla razionalità e donandosi all’altro anima e corpo.
Perché forse Selene in realtà non cerca la semplicità in una relazione né un uomo carino e gentile, bensì uno in grado di scuoterla nel profondo, di sconvolgerla e farla sentire viva. E Forse Ronan in realtà, non ha mai incontrato la ragazza giusta e per cui mettere in discussione il suo stile di vita e il suo intero mondo pur di non perderla.
Ma forse finalmente ora che loro sono insieme le cose sono andate tutte al posto giusto: anche i dolori più forti potranno essere superati e i loro cuori spezzati potranno tornare a battere, insieme.


“Mi spingo dentro di lei, che si aggrappa alla mia schiena e mi sfugge un gemito contro il suo collo. Cristo santo, che sensazione stupenda. Anche migliore di quanto ricordassi. Com’è possibile? Sono sopraffatto, consumato da quest’ondata inebriante di passione. Scivolo fuori, godendomi la sensazione della sua dolce stretta attorno a me, e mi spingo dentro di nuovo. Non voglio perdermi troppo in fretta, ma Selene è intossicante.”


E’ stato bello ritrovare Brax e Kylie che tanto avevo amato, ed assistere all’evolvere delle dinamiche tra questi tre amici perché questo non è solo un romanzo che parla d’amore, ma anche di famiglia, di affetto, di dolore e seconde occasioni.
In realtà avevo paura che le mie aspettative fossero troppo alte dopo aver apprezzato così tanto il volume precedente della serie; ma per fortuna l’autrice è riuscita a sorprendermi ancora una volta con una storia frizzante, divertente ed intensa dove lo scambio di battute tra i personaggi è sempre arguto e l’attrazione tra loro a mille e capace di incendiare il lettore.
Ancora una volta mi sono imbattuta in una storia coinvolgente ed entusiasmante con un ritmo sempre incalzante e mai lento, la lettura scorre fluida e senza intoppi grazie ad uno stile chiaro e diretto. I POV alternati ci permettono di entrare nella testa di entrambi i protagonisti e sentire direttamente sulla loro pelle tutto ciò che provano, le loro paure e le loro speranze e soprattutto quell’amore che è arrivato inaspettato a sconvolgere le loro vite.
Riusciranno Ronan e Selene ad uscire vittoriosi dalla loro sfida e ad avere il loro ‘per sempre felici e contenti’? Leggere per sapere!


“Ronan aveva il mio cuore. Gli ho denudato la mia anima, gli ho offerto tutta me stessa. Pensavo lo volesse. Pensavo si sarebbe preso cura di me, che sarebbe stato gentile con i miei pezzi più fragili.
A quanto pare, non poteva.”


Che altro dirvi? Correte a leggere i romanzi della Kingsley perché sono certa non ve ne pentirete! 

VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos