domenica 26 agosto 2018

Recensione: "Nel profondo" di Terri George

Pubblicato da AlessiaM a 08:00:00 0 commenti
Ben trovati Readers! Oggi vi parlo di un romanzo in uscita domani edito Quixote edizioni, si tratta di "Nel profondo" di Terri George, secondo volume della Frost Trilogy.

TITOLO: Nel profondo
TITOLO ORIGINALE: In Too Deep 
AMBIENTAZIONE: Londra
AUTORE: Terri George
TRADUZIONE: Cristina Fontana
COVER ARTIST: Angelice Graphics and Book Cover Designer
GENERE: Erotico Contemporaneo
SERIE: Frost Trilogy #2
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 401
PREZZO: 3,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE (in preorder)
DATA DI USCITA: 27 Agosto 2018


TRAMA: L’amore non è facile, ma Mia ama Nick profondamente, di questo non ha alcun dubbio. Il problema è che lei non sa se potersi fidare di lui. E cos’è l’amore senza fiducia?
Nick nasconde molte cose. Mia ha tentato senza successo di farlo aprire, ma capisce che con lui deve andarci piano, deve dargli tempo. Per quanto tempo però dovrà attenderlo, prima che lui si fidi abbastanza di lei da confidarle tutte le cose che si sta tenendo dentro?
Come si suol dire: fai attenzione a ciò che desideri. Mia può anche voler sapere quello che Nick sta nascondendo, ma quando i suoi segreti verranno rivelati, sarà in grado di accettare l’uomo che era, prima che si incontrassero? Quante volte riuscirà a trovare la forza di perdonare il suo passato?
Mia però non è l’unica che sta facendo fatica a fidarsi. La fiducia di Nick in lei viene minata quando il passato di Mia si intromette con prepotenza nel loro presente e minaccia di separarli.
Il loro amore sarà abbastanza? La loro passione, che è divampata così intensamente, si estinguerà o sarà così forte da resistere e tenerli uniti?



Recensione: La lettura di questo romanzo si è rivelata molto impegnativa anche emotivamente e complessa, poiché la trama si arricchisce ed infittisce sempre di più. 




Nick e Mia sono ancora insieme, prima tutto era perfetto, o quasi...ma ora si avverte perfettamente che qualcosa tra loro è cambiato, qualcosa si è spezzato, incrinato, ed entrambi, chi in un modo chi in un altro, faticano a rimetterlo a posto. Il loro legame è sempre più forte e potente, le scene di sesso tra loro sono travolgenti e coinvolgenti e si avverte perfettamente ciò che li unisce, la chimica che c’è tra loro incendia le pagine e li trasporta in un turbine di passione e desiderio, perché i loro corpi sembrano comunicare come a parole loro non sanno fare. Ma fidarsi, nella loro situazione è estremamente complicato: nessuno dei due devo dire però, può essere esonerato dal ricevere una bella strigliata da me, figurativamente parlando. Entrambi hanno commesso delle sciocchezze in passato, un passato che loro hanno vissuto separatamente quando ancora non si conoscevano, e su questo non ci si può metter bocca. I loro sbagli però sono ora, nel presente: continuare a mantenere i propri segreti sarà, a lungo andare, deleterio per entrambi e continuerà a minare la stabilità del loro rapporto. Mia, che chiede continuamente a Nick di aprirsi e di parlare con lei di ciò che lo tormenta, è altrettanto colpevole di tacergli alcuni dettagli sul suo passato che in questo volume ancora non scopriamo ma che mi aspetto verranno a galla nel prossimo, ma soprattutto anche lei nel presente, sembra confusa e non sempre si comporta bene; Nick d’altro canto continua a chiudersi a riccio, a lasciarsi travolgere dalle ombre che lo circondano e spesso ricadendo in vecchi vizi del passato. I demoni di entrambi non sono ancora stati affrontati e sconfitti totalmente e arriverà il momento in cui torneranno a chiedere il conto. 


“È così, allora. È finita. Così all’improvviso.
Come ha potuto?
Perché è ciò che è. Giocatore una volta, giocatore per sempre, e lui aveva davvero giocato bene con me.
Non riesco più a trattenere le lacrime e mi lascio andare, scossa dai singhiozzi incontrollabili.”


La loro relazione in questo volume, è ancora più tormentata di quello precedente: oscilla fra alti e bassi, fra momenti in cui ad entrambi sembra di essere in paradiso ed altri in cui si sentono cadere nel baratro più buio. Non c’è il buono o il cattivo in questa situazione, o meglio, non c’è un personaggio che eccelle in buona condotta diciamo così: entrambi sono umani, entrambi sbagliano, entrambi sono spesso irrazionali e troppo impulsivi e se questo da un lato rende vivo il loro rapporto, dall’altro lo porta spesso all’esasperazione. In ‘Nel profondo’ iniziano però a venire a galla alcuni aspetti particolari e segreti del passato di Nick, un passato che ora vorrebbe non aver mai vissuto e che lui avrebbe voluto tenere nascosto a Mia perché convinto che lei una volta venutone a conoscenza lo avrebbe lasciato immediatamente. Ma Mia continua a resistere, a lottare per entrambi anche se alcune volte è tentata di abbandonare tutto e scappare per non soffrire più. Nick però, ora che l’ha finalmente trovata, non è intenzionato a lasciarla andare, perché ne sarebbe distrutto, ma non riesce ancora ad aprirsi del tutto. Per lui è troppo difficile.
E se l’amore sembra essere arrivato per entrambi, ormai impossibile da negare, c’è ancora qualcosa che gli impedisce di essere felici e di viversi il loro amore serenamente. Da entrambi le parti quel rapporto sembra mancare di fiducia, che è forse la base più importante da cui partire, e senza quella, dove potrà mai condurli il destino? Riusciranno ad accettare le loro tante differenze e a venire a patti con tutto ciò che li circonda? 


“«Ho intenzione di amare ogni centimetro del tuo corpo.»
Un gemito involontario mi sfugge dalle labbra quando muove i fianchi, premendomi contro la sua erezione. «Così non dimenticherai mai quanto sia bello quando sono dentro di te… Quanto forte io ti faccia godere… E come siamo perfetti. Insieme.»”


Ho trovato il secondo volume di questa trilogia anche più coinvolgente del precedente se possibile, che già avevo amato: è pieno di passione e amore ma anche di colpi di scena, pathos, dramma, rivelazioni sconcertanti ed improvvise che lasciano il lettore con l’attenzione viva e il fiato sospeso per tutta la durata della lettura. Mia è rimasta se stessa, una donna forte e combattiva, ma allo stesso tempo con le sue insicurezze e fragilità; Nick è un uomo maturo, virile e seducente, padrone del proprio corpo ma che con lei perde ogni freno e controllo. Insieme provano delle sensazioni inspiegabili, insieme vivono davvero. Entrambi sono due personaggi ben delineati e al tempo stesso complicati, con mille sfaccettature e difficili da comprendere inizialmente, ma che pagina dopo pagina si iniziano a svelare sempre di più al lettore anche grazie ai POV spesso alternati. E finalmente direi! Nel primo volume avevo tanto desiderato di poter leggere qualche capitolo direttamente dal punto di vista di Nick, e sono stata felicissima di appurare che in questo secondo, ce ne sono molti e alcuni anche molto introspettivi, cosa che ho molto apprezzato perché mi ha permesso di entrare maggiormente in sintonia con il suo personaggio. Inutile dirvi della presenza di infuocate e passionali scene di sesso tra i due, molto dettagliate ed esplicite, perfettamente inserite nella storia e rispecchianti il genere di cui questa fa parte, ma che devo dire non risultano mai esagerate o volgari anche grazie alla bravura dell’autrice che le ha rese penetranti e travolgenti, capaci di avvolgere il lettore ma senza mai eccedere o risultare fuori posto. L’autrice ci ha accompagnato ancora una volta in una lettura entusiasmante dove lo stile fresco e diretto e un linguaggio fluido e senza filtri ha reso il viaggio inebriante e accattivante e dove ha  intrecciato perfettamente la componente erotica, quella romantica e quella drammatica creando un mix perfetto. Questo romanzo ci ha dato risposta ad alcuni interrogativi ma molti altri sono rimasti in sospeso ed il finale, ci lascia ben prospettare un terzo volume altrettanto scoppiettante e travolgente. Io non vedo l’ora che esca e aspettando quel momento, vi consiglio la lettura di questi romanzi! - Ale             


 VALUTAZIONE  

mercoledì 22 agosto 2018

Anteprima: “Statico” di L. A. Witt

Pubblicato da AlessiaM a 12:16:00 0 commenti
Prossima uscita della collana Rainbow della Triskell Edizioni, “Statico” di L. A. Witt in uscita il 27 Agosto.


Data di pubblicazione: 27 Agosto
COLLANA: RAINBOW
Titolo: Statico 
Titolo originale: Static
Autrice: L.A. Witt 
Traduttrice: Caterina Bolognesi
ISBN EBOOK: 978-88-9312-427-0
Genere: Paranormal 
Lunghezza: 258 pagine
Prezzo Ebook: 4,99

Trama: Durante i due anni passati insieme, Alex ha sempre temuto il momento in cui Damon avrebbe scoperto la verità, ovvero che lei è un mutagenere, quella piccola percentuale della popolazione in grado di cambiare sesso a piacere. Grazie a un impianto che le è stato messo contro la sua volontà, però, Alex si risveglia improvvisamente statico, ovvero non riesce più a cambiare da un genere all’altro, e bloccato nella sua forma maschile. Nel giro di una notte, la sua doppia natura viene rivelata a un mondo che non capisce né tollera quelli come lui… e al suo fidanzato eterosessuale.
Damon rimane sbalordito nello scoprire che la sua ragazza è un mutagenere e si spaventa a morte per i notevoli rischi a cui la espone l’impianto che le è stato imposto. Si rifiuta di abbandonarla, ma che ne sarà della loro relazione? Lui è etero e Alex è intrappolata nella sua forma maschile, perché rimuovere l’impianto è troppo costoso e pericoloso.
Derubato di metà della propria identità e costretto ad affrontare complesse conseguenze fisiche e sociali, Alex ha bisogno più che mai di Damon, ma non vede una via d’uscita da quella situazione.
Specialmente se sarà costretto a restare statico per sempre.



martedì 21 agosto 2018

Recensione: "Sweet. Una Dolce Conquista" di J. Daniels

Pubblicato da AlessiaM a 21:38:00 0 commenti
Ben trovati Readers! Continuano le recensioni delle letture che abbiamo rimandato a causa dei vari impegni. Oggi vi parlo di "Sweet. Una Dolce Conquista" di J. Daniels.
Titolo: Sweet. Una Dolce Conquista
Serie: Sweet Series #1
Autrice: J. Daniels 
Editore: Always Publishing
Genere: Contemporary Romance
Data di uscita: 25 Gennaio 2018

Trama: Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago? 
Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex-fidanzato. Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole. Entra. Rimorchia. Esci. 
Nessuna aspettativa di una relazione. Solo sconcio sesso da matrimonio. 
Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola fine alla loro avventura insieme con la serata. 
Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest'occasione. 
Reese non vorrebbe mai lasciarla andare. Dylan è decisa a proteggere il suo cuore.
Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti?
 
Recensione:  Perdindirindina! Ho AMATO questo romanzo! Dalla prima all'ultima pagina e ho scoperto una lettura diversa dal solito, divertente, passionale, ironica e con due protagonisti che raramente sono riuscita a trovare nei romanzi e che mi hanno letteralmente conquistata!
 
 
 
 
Dylan  è una bravissima pasticcera, con due migliori amici che adora ed una famiglia affettuosa. Se il lavoro va a gonfie e vele, lo stesso non si può dire per l'amore: la ragazza infatti, ha concluso non molto tempo fa la relazione con il suo ex traditore e, per completare il quadro, è stata incaricata di realizzare la torta per le sue imminenti nozze. Vi lascio immaginare l'imbarazzo della situazione, ma da tutto ciò Dylan ne trarrà un bel vantaggio credetemi! Proprio al matrimonio dell'ex infatti, incontra o meglio, inciampa addosso ad un adone sexy ed attraente che con un solo sguardo la scioglie come un ghiacciolo al sole. Dylan è decisa ad osare come mai quel giorno, a divertirsi e sbizzarrirsi e se questo vuol dire fare sesso con uno sconosciuto in un bagno, al matrimonio del tuo ex, beh, ben venga!
Lui è Reese, contabile sexy ed uomo estremamente attraente, che ha la faccia del tipico don giovanni abituato ad avere relazioni poco impegnative ed occasionali con le donne. La sua partecipazione ad un matrimonio subisce una svolta nel momento in cui una bellissima ragazza gli piomba addosso. Una ragazza attraente ed estremamente sensuale, che l'uomo decide immediatamente di voler avere.
L'attrazione tra i due è immediata ed entrambi si abbandonano alla passione, dando inizio così ad una relazione tra loro, fatta principalmente di sesso. Ma più i due passano del tempo insieme, più il loro legame cresce e diventa sempre più forte. Ma le cose sono complicate: Dylan, si rende conto di non aver mai amato nessuno ed ora, che con Reese sta così bene, ha paura di affezionarsi e di rovinare tutto, dato che lui è abituato a relazioni brevi e poco impegnative. Di Reese non comprendiamo subito molto, poiché il romanzo è narrato dal solo POV di Dylan, ma pagina dopo pagina ne osserviamo il cambiamento: con lei è estremamente dolce, protettivo, gentile; insieme trascorrono dei bei momenti che non si riducono solo al sesso, ed inaspettatamente, le cose diventano più grandi di quanto si sarebbero immaginati all'inizio. Ma per ogni passo avanti fatto, ecco che i due ne fanno due indietro, e se a tutto ciò aggiungiamo insicurezze, incomprensioni e fraintendimenti che sembrano far precipitare le cose da un momento all'altro, beh, vi è chiaro quanto la lettura si prospetti spumeggiante e divertente.
 
  
"Lo guardo con attenzione, mentre lui mi fa scivolare giù le mutandine e le
getta via, lasciandomi addosso il reggicalze di cui comincia a tracciare le
chiusure con le dita.
«Così maledettamente sexy» mormora contro la mia coscia, baciando la
pelle lungo il reggicalze. «Sei così morbida, amore, e tremi sempre quando
mi trovo proprio qui». Le sue labbra strofinano la pelle del mio interno coscia e io sussulto, tremando a comando. «Adoro come riesco a farti questo».
Tolgo velocemente il reggiseno e tendo le braccia verso di lui. «Vieni qui.
Ho bisogno di te». Lo afferro per le spalle e lo tiro su, mentre lui si sposta
sopra di me, spingendosi direttamente dentro in una sola mossa veloce.
«Ho sognato tutto questo. Tu, nel mio letto. Cazzo, Dylan»."
 
 
Ho davvero apprezzato entrambi i personaggi: Dylan è il mio mito, sembra un po' sbroccata in alcuni momenti, ma è una donna sicura di sé e che sa ciò che vuole, senza peli sulla lingua, che sa come sedurre e approcciarsi con gli uomini, contrariamente ai personaggi femminili a cui siamo abituati di solito; Reese è un uomo che destabilizza e travolge, anche lui un po' pazzo, ma d'altronde l'unico perfetto per Dylan, anche lui irriverente ed impertinente, sempre pronto a proporle battute sconce e frasi con doppi sensi. La passione che scorre tra loro è palpabile ed irrompe dalle stesse pagine del romanzo, è impossibile, anche per loro stessi, negare la chimica che c'è...ma sono pronti a far diventare tutto ciò, un rapporto serio? I fatti sembrerebbero dimostrare di sì, ma i loro comportamenti sono spesso imprevedibili e contrastanti, e vedremo più volte Dylan in lotta contro se stessa, prima di accettare la portata dei propri sentimenti. Ma a quel punto, Reese sarà pronto a ricambiarla? Eppure, a tutti, tranne che a Dylan, è sembrato fin da subito evidente quanto lui sia pazzo di lei, completamente perso, insomma cotto a puntino, ma non ha mai mostrato apertamente le proprie carte, forse proprio per spronare la ragazza. E allora... siete pronti ad immergervi in questa lettura?

 
"«Dimmi che non lo hai mai fatto prima» sussurro, e vedo i suoi occhi
dilatarsi sopra di me. «Che non hai mai fatto l’amore con nessuna, tranne
me». Non c’è esitazione nella sua risposta. «Mai. Ci sei solo tu, Dylan. Solo
tu».
"
 
 
Indimenticabili anche i personaggi secondari di questa storia: Joey, Juls, Ian e Brett, hanno tutti il loro posto nella storia, chi più e chi meno, ed anche loro contribuiscono ad arricchire il libro nel suo complesso, facendoci sorridere e divertire. Il romanzo è scritto molto bene, con uno stile semplice e frizzante; l'autrice, senza peli sulla lingua, ci racconta una storia con a tratti un pizzico di dramma e patos, divertente ed esilarante, ma anche dolce e passionale, con diverse scene di sesso esplicite e dettagliate ma che non stonano mai né risultano volgari. Il sesso tra i due è un po' come gli stessi personaggi: senza freni, senza censure e senza imbarazzo poiché entrambi sono pronti a vivere completamente e senza inibizioni la carica sessuale e l'attrazione tra loro. Ma riusciranno ad accettare anche che, questa volta, e forse per la prima volta per entrambi, in gioco oltre al loro corpo ci sia anche il loro cuore? Per scoprirlo dovrete leggere questo romanzo che vi consiglio assolutamente! Non potete non fare la conoscenza di questa strampalata ma perfetta coppia di pazzi, di cui sono sicura vi innamorerete quanto me! Ventaglio alla mano e buona lettura! - Ale  


VALUTAZIONE

Anteprima: "Nel profondo" di Terri George

Pubblicato da AlessiaM a 13:09:00 0 commenti
Ben trovati con l'anteprima della prossima uscita romance edita Quixote edizioni, si tratta di "Nel profondo" di Terri George, secondo volume della Frost Trilogy.

TITOLO: Nel profondo
TITOLO ORIGINALE: In Too Deep
AMBIENTAZIONE: Londra
AUTORE: Terri George
TRADUZIONE: Cristina Fontana
COVER ARTIST: Angelice Graphics and Book Cover Designer
GENERE: Erotico Contemporaneo
SERIE: Frost Trilogy #2
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 401
PREZZO: 3,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE (in preorder)
DATA DI USCITA: 27 Agosto 2018

TRAMA: L’amore non è facile, ma Mia ama Nick profondamente, di questo non ha alcun dubbio. Il problema è che lei non sa se potersi fidare di lui. E cos’è l’amore senza fiducia?
Nick nasconde molte cose. Mia ha tentato senza successo di farlo aprire, ma capisce che con lui deve andarci piano, deve dargli tempo. Per quanto tempo però dovrà attenderlo, prima che lui si fidi abbastanza di lei da confidarle tutte le cose che si sta tenendo dentro?
Come si suol dire: fai attenzione a ciò che desideri. Mia può anche voler sapere quello che Nick sta nascondendo, ma quando i suoi segreti verranno rivelati, sarà in grado di accettare l’uomo che era, prima che si incontrassero? Quante volte riuscirà a trovare la forza di perdonare il suo passato?
Mia però non è l’unica che sta facendo fatica a fidarsi. La fiducia di Nick in lei viene minata quando il passato di Mia si intromette con prepotenza nel loro presente e minaccia di separarli.
Il loro amore sarà abbastanza? La loro passione, che è divampata così intensamente, si estinguerà o sarà così forte da resistere e tenerli uniti?




Recensione: "Il fratello della mia migliore amica" di Kendall Ryan

Pubblicato da AlessiaM a 12:31:00 0 commenti
Ben trovati Readers! Fino a Settembre ci siamo ritagliate un po' di tempo libero per recuperare le letture in arretrato a cui non abbiamo avuto modo di dedicarci in questi ultimi mesi a causa degli impegni con il blog. Oggi vi parlo di "Il fratello della mia migliore amica" di Kendall Ryan, primo volume della serie Rommates.

TITOLO: Il fratello della mia migliore amica
TITOLO ORIGINALE: The Room Mate
SERIE: Rommates #1 
AUTORE: Kendall Ryan
EDITORE: Newton Compton Editori GENERE: Contemporary Romance 
DATA DI USCITA: 1 Agosto 2018

TRAMA: Per fare un favore alla sua più cara amica, ha accettato di ospitare suo fratello. Ma lui è molto diverso da come lo ricordava… L’ultima volta che ho visto il fratello minore della mia migliore amica, era il ritratto perfetto dello sfigato, con tanto di bretelle. Ma quando Cannon si è presentato all’improvviso alla mia porta l’impatto con la realtà è stato violento. Ora ha 24 anni, ha messo su un fisico incredibile ed è terribilmente sexy. Mi viene voglia di saltargli addosso come quando giocavamo da piccoli. Con quel sorrisetto ammiccante con cui mi fissa, poi, è una tentazione irresistibile… Peccato che sia appena uscito da una storia, e non abbia alcuna intenzione di impegnarsi. Resistere è dura, ma riesco a trattenermi fino alla terza notte della nostra convivenza, quando finiamo ubriachi nel nostro appartamento e Cannon mi confida il suo segreto. Ogni volta che passa la notte con una donna, lei si innamora di lui. Che scemenza. Voglio dimostrargli che si sbaglia: non mi innamorerò di Cannon. Intendo vincere la scommessa… Perché perdere significherebbe avere commesso il più grande errore della mia vita.

Recensione: Cannon studia medicina ed è in procinto di scegliere la specializzazione, è un ragazzo molto legato alla madre e alla sorella, bello ed attraente e che sa il fatto suo, capace di conquistare ogni ragazza con un solo sguardo. Peccato però che, pur essendo molto chiaro con ognuna di loro riguardo al fatto che oltre al sesso lui non è disposto a dare altro, tutte finiscono con l'innamorarsi di lui e quando non vengono ricambiate, impazziscono. Proprio l'ultima sua pazza conquista, una ragazza direi alquanto squilibrata, si è vendicata distruggendogli la casa e tutto ciò gli apparteneva e lasciandolo senza nulla. A questo punto Cannon, si è convinto a lasciar perdere ogni tipo di distrazione ed è deciso a concentrarsi sulla sua carriera, ma rimane il problema di trovare una sistemazione. A questo punto, personaggio che innesca il corso degli eventi è proprio la sorella, che chiede alla migliore amica Paige, di ospitarlo almeno per qualche mese perché poi partirà per la specializzazione. Paige accetta ma quando si ritrova davanti il ragazzo, quello stesso ragazzino timido e impacciato con il quale è cresciuta, stenta a credere ai propri occhi perché Cannon è diventato l'essenza della sensualità, è attraente e il suo sguardo magnetico è una trappola letale. Quella tra Paige e Cannon si prospetta una convivenza scoppiettante: Cannon è da sempre cotto di lei e ora che davanti a sè ha una donna sensuale e seducente, dovrà lottare contro se stesso per portare a termine i suoi buoni propositi; Paige d'altro canto è immediatamente attratta da quel ragazzo che non dimostra minimamente di essere più piccolo di lei e che sembra molto più maturo della sua età. Se poi a tutto ciò aggiungiamo incidenti casalinghi imbarazzanti e un'attrazione che cresce sempre di più, la storia si presenta interessante. Quando diventa impossibile resistere alla chimica che c'è tra loro, i due si abbandonano alla passione ma Paige è decisa a dimostrare a Cannon che, non tutte le ragazze che vanno a letto con lui se ne innamorano, e lei ne sarà la prova. Ma riuscirà a mantenere la promessa? E se Cannon si dimostrasse molto più di quel che sembra?
Il legame tra loro cresce sempre di più e quella che era iniziata come un'avventura diventerà presto qualcosa di più. Ma sono entrambi pronti ad accettare i loro sentimenti o vi opporranno resistenza? Questo lo scoprirete leggendo.

 
"Chiaramente quel Ti amo non aveva mai avuto importanza per lui.
Non mi sarei resa ridicola inseguendolo come una ragazzina che soffre per
amore. Stropicciando il biglietto nella mano, mi voltai e mi diressi verso il rifugio sicuro della mia auto. Il dolore per averlo perso si fece di nuovo più forte. Mentre andavo via e le lacrime cominciavano a scorrermi sulle guance, capii che al mondo non esistevano abbastanza cioccolata o alcol da scacciare il dolore di quel momento."
 

La scrittura dell'autrice è fresca, semplice e frizzante il che ha reso la lettura fluida e scorrevole, anche se a mio avviso alternata tra parti più lente ed altre più movimentate. Il romanzo si è dimostrato una lettura piacevole, divertente e sicuramente sexy: Cannon e Paige si riscoprono attimo dopo attimo dentro e fuori dal letto, i battibecchi tra loro sono costanti, così come le battute maliziose e le frasi piene di doppi sensi; il loro coinvolgimento fisico pian piano muterà e a quel punto, diventerà difficile negare agli altri ma anche a se stessi, ciò che provano. Cannon e Paige sono due personaggi ben caratterizzati principalmente fisicamente e da come sono descritti potrebbero essere immaginati come i modelli che troviamo sulle riviste di moda, soprattutto lui. Ho trovato però una mancanza, ovvero l'assenza di un approfondimento maggiore sulla loro caratterizzazione psicologica, sui loro comportamenti, insomma ho trovato poco spessore in questo romanzo che mi ha lasciato con l'amaro in bocca, perchè mi aspettavo molto di più. E' una lettura sicuramente dolce, passionale, divertente, ma nulla di più; può tenere impegnati qualche ora facendoci passare dei momenti piacevoli, ma una volta conlcusa poco rimane nel lettore dei personaggi o della storia che sicuramente, partita da una trama già vista e rivista, l'autrice avrebbe potuto sviluppare meglio. Nonostante tutto ve lo consiglio comunque, anche solo per conoscere il sexy dottore Cannon.
 
 
  VALUTAZIONE   

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos