martedì 15 maggio 2018

Segnalazione: "Un battito d'ali" di Roberta Gatto

Pubblicato da AlessiaM a 17:18:00
Ben trovati! Oggi vi segnaliamo un romanzo edito Libromania DeAgostini, "Un battito d'ali" di Roberta Gatto primo volume di una trilogia New Adult.

Titolo: Un battito d'ali
Autore: Roberta Gatto
Editore: Libromania
Genere: New Adult

Trama: L’amore può infrangere ogni regola con la forza di un uragano. Quando Rain Donovan scappa di casa non sa dove andare, né a chi chiedere aiuto. L’unica cosa che desidera è lasciarsi alle spalle quel vuoto che la sta soffocando da quando, un anno prima, ha perso il padre e una parte dei propri ricordi in un incidente. Da allora ha trovato un solo modo per sopravvivere ai maltrattamenti subiti in silenzio tra le mura di casa: seguire le regole che si è imposta rinunciando a tutto, anche al fratellastro Duncan di cui è segretamente innamorata. Quello che ancora non sa è che quella notte l’incontro con un misterioso ragazzo e il ritorno di Duncan nella sua vita sconvolgeranno ogni regola, costringendola a fare la scelta più importante di tutte. Continuare a scappare o lasciare che l’amore la investa come un uragano, restituendole quei ricordi che potrebbero lasciarla spezzata? Quando il cuore batte sino a togliere il respiro, c’è una sola regola: non innamorarsi.

ESTRATTO 

«Dopo che tuo padre è morto, ho passato intere notti sveglio a fissare la tela bianca, cercando di tirare fuori quello che sentivo. Ma ogni volta che ci provavo, l’immagine delle sue mani che mi aiutavano a dare le prime pennellate mi appariva davanti, e tutto quello che riuscivo a fare era distruggere quello che avevo fatto e ricominciare da capo il giorno dopo, con un’altra tela e un’altra notte insonne».
Mi blocco.
«Non me lo avevi mai detto».
«Non l’ho mai detto a nessuno».
«Cosa... cosa hai dipinto, alla fine?».
«Nulla. Ho lasciato la tela vuota, perché era così che mi sentivo. Ero arrabbiato, disperato, ma soprattutto ero solo».
La mia mano trema leggermente e lui la stringe più forte, impedendo che il pennello scivoli via.
«C’era tua madre con te, Dun». Mi volto per guardarlo in viso. I miei occhi incontrano i suoi che ora mi appaiono colmi di tristezza.
«Mia madre...» dice con una risata forzata. «Mia madre si è chiusa in camera sua dopo aver buttato tutte le cose di John, e non ne è uscita per giorni. Ti sei mai sentita sola con qualcuno accanto? Perché a me è successo spesso».
Il primo libro di una trilogia new adult che vi porterà in Irlanda, sotto le lanterne dell’Ha’Penny Bridge, sulle Cliffs of Moher, dove l’oceano si infrange contro le rocce in un’eterna danza. Sussurrerà la leggenda degli amanti sfortunati, sulle cui tombe crebbero un albero di tasso e uno di melo. Porterà con sé una promessa, il ricordo di un bacio, profumo di pioggia, legna che brucia nel camino, colori a olio e sapone.
Vi condurrà a casa, anche se è lì che abitano le vostre paure, danzerà con voi mentre cade la pioggia, leggera, come certe sere in estate, o pesante e infuriata, bagnerà il battito d’ali di ogni farfalla e scatenerà l’uragano dall’altra parte del mondo. Vi lascerà senza fiato, persi nel nero di una notte senza stelle, vi insegnerà uno stupido gioco, un desiderio per un desiderio, vi costringerà a fare delle scelte, la più importante di tutte, continuare a fuggire o restare, anche a costo di ritrovarvi spezzati?
Vi racconterà la solitudine, la perdita, il dolore, la speranza, l’amore. 

L'AUTRICE

Roberta Gatto è nata a Cagliari nel 1986, dove ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione. Lavora come editor freelance ed è attualmente impegnata in un master per coordinatore editoriale. Nonostante abbia perso quasi del tutto la vista a causa di una malattia genetica, non ha rinunciato al suo amore per la lettura e la scrittura. Un battito d’ali, il suo primo romanzo, nasce da questa passione unita all’amore per l’Irlanda, in cui ha vissuto e che considera la sua seconda casa.

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos