giovedì 5 settembre 2019

REVIEW TOUR: "Non smettere di guardarmi" di Federica Alessi & Adelia Marino - Recensione

Pubblicato da AlessiaM a 08:00:00


Ben trovati! Oggi con piacere partecipiamo al Review Tour organizzato in occasione dell'uscita del secondo volume della Heal Me Series, "Non smettere di guardarmi" di Federica Alessi & Adelia Marino.


Titolo: Non smettere di guardarmi 
Autore: Federica Alessi & Adelia Marino 
Editore: Newton Compton Editori 
Data di uscita: 27 agosto 2019 
Serie: #2  Heal Me Series  
Prezzo: 1,99€
 

Trama: Regina Steiner è la figlia perfetta, quella che tutti i genitori desiderano avere. È un’amica sincera e preferisce nascondere i suoi problemi piuttosto che lamentarsi. Sembra fredda, non esterna con facilità le sue emozioni, ma le basta avere fra le mani un album da disegno e una matita per lasciarsi andare.  Ryder Jordan ha la parola “guai” scritta in fronte. Il suo passato è stato difficile, per questo è cresciuto in fretta. Fin da piccolo ha dovuto imparare a sgattaiolare via, lanciandosi i problemi alle spalle. Il pericolo e l'adrenalina sono pane per i suoi denti, ma è un perfetto gentiluomo, con il sorriso sempre stampato sul viso. Regina è il suo punto debole, ma che futuro potrebbe mai prometterle uno come lui, cresciuto in strada?



Recensione: Ryder e Regina sono molto diversi e vengono da mondi completamente opposti, eppure, dal primo momento mi sono sembrati perfetti insieme. Si completano, si capiscono, si vedono. Riescono a comprendere i segreti dell'altro, ad accettarne i pregi e i difetti, le ombre celate al resto del mondo a ai propri cari.
Ryder ha un passato difficile alle spalle che lo ha portato a vivere una vita sempre al limite, sul filo del rasoio e testando anche gli eccessi. Cambia donna ogni sera, non riesce ad impegnarsi né a fare affidamento su chi lo circonda perché è sempre stato solo, abbandonato anche da quelli a lui più vicini. Proprio per questo ha nascosto il suo cuore dietro una corazza e non lascia avvicinarsi nessuno. Nessuno eccetto lei.
Regina è l'unica donna che lo abbia mai capito davvero. Lei invece ha sempre avuto tutto dalla vita, benestare e agio, ma non si è mai sentita amata dalla famiglia che ha sempre cercato di plasmarla a proprio piacimento. Ma quando decide finalmente di seguire le proprie passioni e rischiare ogni cosa, tutto cambia. L'unica costante nella sua vita sono i suoi amici e Ryder, quel ragazzo che ha imparato ad apprezzare e che riesce a capirla nel profondo.
Regina e Ryder sono profondamente attratti l'uno dall'altra ma terribilmente spaventati di rovinare tutto. Nessuno dei due ha mai avuto qualcosa di così bello nella propria vita e si accontentano di rimanere distanti ma presenti. Ma quanto a lungo potranno soffocare quell'attrazione che li attira come una calamita? Ci proveranno, questo è certo, ma non ci riusciranno per molto.
Il loro è un amore puro e semplice, che nasce e cresce giorno dopo giorno ma che non possono soffocare. Perché quando trovi la persona che ti completa, così come l'uno per l'altra, non puoi lasciartela scappare. 


"Un’ultima cosa e poi ti lascerò andare, giuro». Mi voltai per ascoltare cos’avesse da aggiungere. «Mi vedi?», chiese. Annuii un po’ esitante. «Se mi vedi, non smettere di guardarmi".



Ryder e Regina, anche se in un romanzo non troppo lungo, dovranno affrontare diverse sfide e prove. Il loro amore appena nato ma sempre vissuto viaggia tra alti e bassi, tra momenti felici e altri tristi. Insieme ai loro amici di una vita vivranno tante avventure, alcune belle e altre meno, ma dovranno riuscire ad uscirne insieme. Pagina dopo pagina abbattono i loro muri difensivi e riescono a farsi spazio nel cuore dell'altro, a mostrargli quanto siano giusti e perfetti insieme, nonostante tutto. Ho divorato questo romanzo, o meglio novella, avrei voluto non finisse mai. Ho amato Ryder e Regina fin dal primo momento in cui sono apparsi nel volume precedente e ci avevo visto giusto: insieme sono qualcosa di eccezionale ed esplosivo, incendiano le pagine ed i cuori ed è impossibile non amarli. 
Questo duo di autrici riesce sempre a creare storie speciali partendo dalla semplicità e quotidianità ma rendendo tutto unico grazie al loro stile incisivo e coinvolgente, capace di rapire il lettore dalla prima all'ultima riga ma soprattutto di far affezionare così tanto ai personaggi da rendere difficile al lettore dir loro addio. Federica e Adelia, continuate su questa strada e spaccherete tutto. Io intanto aspetto la vostra prossima storia, per la quale non ci farete aspettare troppo...Intesi?! :) -Ale



VALUTAZIONE

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos