venerdì 16 febbraio 2018

Recensione: "Pericolosamente tu" di Tiziana Lia

Pubblicato da AlessiaM a 17:45:00

Ben trovati! Oggi vi parliamo della prossima uscita della collana INANNA della Gilgamesh Edizioni, ovvero "Pericolosamente tu" di Tiziana Lia in arrivo il 19 Febbraio!

Titolo: Pericolosamente tu
Autore: Tiziana Lia
Pagine: 304
Prezzo: € 15,00
Editore: Gilgamesh Edizioni

Trama: Una famiglia unita. Un segreto taciuto per quarant’anni. Una sottile vendetta.
In passato un uomo l’ha sedotta, per causa sua adesso Joanna rischia la vita. L’FBI non ha dubbi: un pericoloso criminale è sulle sue tracce e non si fermerà. Solo un uomo può proteggerla: Alejandro Cortez, un ex ranger addestrato alle azioni più pericolose.
Un uomo che l’ha avvicinata sotto false spoglie.
Un uomo che nasconde una scomoda verità.
Inganni, veleni, false identità, e il pericolo sempre a un soffio. Come le loro labbra, le loro anime, i loro cuori e un imprevisto chiamato amore. 

“Aveva un compito da portare a termine, non avrebbe concesso a niente e nessuno di distrarlo. Un regalo inatteso entrare nel mondo dei Ford: avvicinarli e conoscerli non era stato complicato. Aveva tante cose da scoprire sul loro conto ancora. Jo sarebbe stata soltanto il suo cavallo di Troia.”


Recensione: Joanna è una giovane ragazza venticinquenne che ha alle spalle una relazione finita male: dopo diversi anni in cui lei e il suo fidanzato Martin stavano insieme, quest’ultimo sparisce improvvisamente quando lei le chiede di essere più presente nella loro relazione e di spiegarle le continue assenze che lui giustifica sempre come dei viaggi di lavoro. Martin la raggira nuovamente, la seduce e le promette che l’avrebbe sposata.
Sono passati tre anni e lui da quel momento non si è più fatto vivo: Jo ha passato un periodo difficile e solo l’affetto e l’amore della sua grande famiglia l’hanno aiutata a rialzarsi. Ora è una donna nuova con un aspetto diverso e il cuore chiuso in cassaforte: si è lasciata il passato alle spalle, quel passato tremendamente doloroso che l’ha messa in ginocchio più volte e contro il quale ha lottato a lungo.
Quel passato però piomberà di nuovo nella sua vita sconvolgendola: l’FBI infatti le rivela che l’ex, Martin, era immischiato in qualcosa di losco ed ora ricercato dagli scagnozzi di un pericoloso criminale con cui ha dei conti in sospeso. Proprio per questi motivi la polizia crede che la sua vita possa essere in pericolo divenuta ora bersaglio delle mire di quegli uomini.
Tutta la famiglia si mobilita per aiutarla e il fratello decide di assumere un uomo che la controlli e protegga dai pericoli.


“Spalancò gli occhi irritato, balzò dal letto e uscì fin fuori nella veranda. L’aria fresca della notte lo aiutò a non porsi più domande. Non voleva conoscerne le risposte.
Aveva un compito da portare a termine, non avrebbe concesso a niente e nessuno di distrarlo. Un regalo inatteso entrare nel mondo dei Ford: avvicinarli e conoscerli non era stato complicato. Aveva tante cose da scoprire sul loro conto ancora. Jo sarebbe stata soltanto il suo cavallo di Troia”.


E’ così che Alejandro entra nella sua vita, un ex ranger che diventerà la sua ombra e il suo protettore. Ciò che Jo non sa però è che quell’uomo in realtà non è che chi dice di essere e che si è avvicinato a lei e alla sua famiglia per dei motivi ben diversi che nulla hanno a che fare con la sua protezione.
Un segreto nascosto per quarant’anni nella loro famiglia è il motivo che ha spinto Alejandro ad avvicinarsi a tutti loro e soprattutto a Jo, ma non si sarebbe mai aspettato di trovarsi di fronte una donna tanto bella, testarda e coraggiosa. Quella che era finzione e per lui era iniziata come una missione con uno scopo segreto diventerà la realtà.


“Jo si abbandonò tra quelle braccia. Sapeva di amarlo e di non essere ricambiata. Tuttavia, c’era qualcosa che in quell’istante sembrava legare Alejandro a lei. Troppo grande la paura che in un solo attimo tutto potesse disgregarsi, lasciandole tra le dita appena un pugno di sabbia.”


Più conosce Jo più ne rimane affascinato: quella ragazza così giovane, la cui vita è ora in pericolo, ha alle spalle un passato difficile e lui in trentotto anni di vita non ha mai provato per nessuna donna quello che lei suscita in lui. Protezione, affetto, calore e amore sono dei sentimenti sconosciuti per un uomo che ha sempre dovuto contare solo su se stesso senza mai lasciarsi avvicinare da nessuno, ma lei lo ha completamente sconvolto, lo fa vacillare e mettere in discussione tutto ciò che credeva di sapere.
Jo d’altro canto non può fare a meno di provare una forte attrazione per quell’uomo tanto bello e forte che pare nascondere dietro una corazza, un animo gentile ed un cuore capace di amare. Non avrebbe mai immaginato di poter provare di nuovo emozioni così forti dopo la fine della sua precedente storia, eppure Alejandro riesce a scuoterla nel profondo, la fa sentire viva e forse di nuovo amata.

Ma la sua vita è ancora in pericolo e le cose precipitano da un momento all’altro: delle verità saranno svelate e dei segreti a lungo nascosti verranno a galla e la famiglia di Jo riceverà una scossa. Tutto ciò la porterà nuovamente a soffrire e a decidere di allontanare Alejandro a causa delle sue bugie e la fiducia che lei iniziava a riporre in lui si frantumerà. Il suo cuore non può permettersi di soffrire ancora così tanto è l’unica soluzione è tagliare tutti i ponti con lui.
Ma è mai possibile che lui sia un uomo così freddo e calcolatore come emerso da quelle rivelazioni? L’ha avvicinata, sedotta e fatto crederle di amarla solo per i propri interessi?
Jo ha molti dubbi ma l’unica cosa di cui è certa è che ancora una volta si è perdutamente innamorata di un uomo che non la ricambia, un uomo a cui ha donato il proprio corpo ed il proprio cuore convinta che lui l’apprezzasse per quello che è e che potesse amarla così intensamente come le era parso quando i loro corpi si era uniti vinti dalla passione.
Alejandro però lotterà contro il proprio dovere e contro i propri obblighi perché per una volta nella vita decide di ascoltare il cuore perché ora che ha incontrato la donna giusta per lui, non permetterà a niente e nessuno di portargliela vita, né a dei criminali né a quelle bugie che rischiano di dividerli.
Quello che divampa tra i due è un’attrazione inspiegabile e un amore passionale ma dolce al tempo stesso: i due si comprendono, si completano, i loro sguardi si incrociano, i loro corpi si sfiorano e i loro cuori si parlano in un linguaggio che forse, all’inizio faranno fatica a comprendere ma che solo loro possono decifrare. Ci vorrà tanta forza e coraggio da entrambe le parti, dovranno buttarsi nel vuoto ed osare, rischiare di perdere tutto per conquista però l’unica cosa che vogliono davvero: l’amore. 


“«Sei meravigliosa» le mormorò, mentre esplorava la sua pelle con i polpastrelli. Felice, Jo temette di soffocare quando la liberò del reggiseno.
D’istinto si coprì un poco, un sottile senso d’inadeguatezza s’impadronì del suo animo. Poteva davvero reggere il confronto con le bellissime donne che sicuramente aveva tenuto tra le braccia?
La sua seconda misura non avrebbe mai entusiasmato un uomo come lui.
Alejandro le sorrise, gli occhi saettarono su uno dei suoi seni nudi. Con una mano a coppa, glielo ricoprì.
«È fatto proprio per me…»
Di nuovo le loro labbra si fusero, Jo tremò sotto il tocco sapiente di quell’uomo.”


Voglio fare i complimenti all’autrice per aver saputo creare una storia con un mix di suspance, mistero, azione e romanticismo e una trama articolata e ben scandita per tutto il romanzo. La storia non è mai banale o scontata; il ritmo non rallenta mai, ed uno stile curato insieme ad un linguaggio semplice e diretto hanno reso la lettura fluida e mai pesante ma anzi, sempre coinvolgente.
Ho apprezzato anche come l’autrice ha reso le scene d’intimità tra i due, che rimangono sempre brevemente accennate e nascoste dietro un velo di mistero lasciando spazio all’immaginazione, non scendono nei particolari né sono mai volgari, ma anzi vengono raccontate con estrema delicatezza e leggerezza rendendo la lettura piacevole anche in quei momenti.
Oltre all’amore, altro tema importante è sicuramente anche quello della famiglia, l’unico appoggio che Jo ha e nelle cui braccia si rifugia nei momenti di difficoltà. Una grande famiglia, affettuosa e amorevole ma che come tutte le famiglie normali può essere sede di incomprensioni, di bugie e segreti, che sono proprio quelli che rischiano di metterla in crisi, una famiglia però forte, che riesce a superare le difficoltà e a cogliere il buono in ogni cosa. Insomma, senza dubbio la famiglia che tutti vorremmo avere!

Che altro dirvi? Ovviamente questo è un romanzo che vi consiglio perché oltre a parlare d’amore e a tenervi incollati alle pagine con il fiato sospeso, parla anche di famiglia, di speranza, di seconde possibilità e di come si possa trovare l’amore proprio quando si credeva di non essere più capaci di amare! – Ale

 VALUTAZIONE

2 commenti:

Tiziana Lia on 16 febbraio 2018 20:09 ha detto...

Grazie! Felice che sia piaciuto, che tu sia riuscita a estrapolarne il messaggio che volevo donare e che ti abbia fatto trattenere il fiato.

AlessiaM on 18 febbraio 2018 10:30 ha detto...

<3 Grazie a te!

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos