venerdì 16 febbraio 2018

Recensione: "Strike in amore" di Kate Stewart

Pubblicato da AlessiaM a 12:33:00
Ben trovati! Oggi vi parliamo del secondo volume della serie 'Balls in Play' di Kate Stewart edito Triskell Edizioni con il titolo "Strike in amore" in uscita il 19 Febbraio. Potete trovare la recensione del primo volume QUI

Data di pubblicazione: 19 Febbraio
COLLANA: Romance
Titolo: Strike in amore
Titolo originale: Major love
Serie: Balls in Play #2
Autrice: Kate Stewart
Traduttrice: Cristina Fontana
ISBN EBOOK: 978-88-9312-366-2
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 326 pagine

Prezzo Ebook: € 6,99

Trama: April è una supereroina dei nostri tempi: di giorno zia instancabile di un’armata di nipotini e di notte centralinista del 911 di Charleston, pronta a gestire le più disparate emergenze. Si è appena lasciata alle spalle una relazione durata quindici anni e, in occasione dell’organizzazione del matrimonio della sua migliore amica Alice, non si sarebbe mai aspettata di trovarsi a ballare con l’uomo più sbronzo, ma anche più bello e sincero, che abbia mai incontrato, l’ex giocatore di baseball Andrew Pratch.
Durante il loro primo, rocambolesco e singolare incontro, lui le strappa un ballo e una promessa: dovrà donare quel suo cuore così grande solo a un uomo che davvero lo meriti…


Recensione: Abbiamo conosciuto April ed Andy nel volume precedente di questa serie ma questa volta sono loro i protagonisti indiscussi. April è la migliore amica di Alice mentre Andy lo è di Rafe. Questi ultimi stanno per sposarsi e coinvolgono i loro amici nei preparativi per il loro matrimonio e soprattutto vogliono averli al loro fianco il giorno delle loro nozze: Alice come damigella d’onore ed Andy come testimone dello sposo.

April è appena uscita da una relazione durata ben quindici anni: una storia che si trascinava dietro da tempo e che non è riuscita a resistere agli scossoni che la sua vita ha subito, soprattutto in seguito della morte di Kurt, suo grande amico e marito di sua sorella gemella. La sua relazione con Tyler è andata peggiorando fino a che la loro storia non si è conclusa, anche se il ragazzo ogni tanto si fa ancora sentire e cerca di recuperare un rapporto che per Alice però non ha più futuro. Decisa quindi a riprendere in mano la sua vita ormai a trent’anni passati, si dedica completamente al lavoro e soprattutto alla famiglia, aiutando le sorelle con i loro figli.
Andy non ha ancora superato la sua ultima delusione d’amore: Kristina, la donna che ha osservato ed amato per anni è sempre stata innamorata del suo migliore amico Rafe e nonostante i suoi tentativi non è riuscito a conquistarla. La donna si è trasferita con il figlio in un’altra città, lasciandolo solo e con il suore spezzato, deciso a non innamorarsi mai più di una donna che non lo ricambi.

 
 

Manca poco al matrimonio dei loro amici ed April ed Andy partecipano alla festa organizzata per festeggiare l’avvenimento: i due si conoscono quel giorno ignari del fatto che quel momento cambierà il corso della loro vita. I loro sguardi si incrociano ed April riconosce la tristezza negli occhi dell’uomo: il suo corpo potrà anche essere a quella festa, ma la sua mente ed il suo cuore sono lontani, da un’altra parte e forse da un’altra donna. Andy rimane immediatamente affascinato dalla bellezza di April, dalla sua spontaneità, dal suo accento particolare: è innegabile il fatto che sia immediatamente attratto da lei, ma se ne allontana poiché non può permettersi di ascoltare solo l’istinto perché sa’ che ancora non può offrirle nulla oltre al sesso.
Tempo qualche ora ed Andy sparisce durante la festa: April lo recupera nel mentre tentava di fuggire dalla festa tremendamente ubriaco. Complice qualche bicchiere di troppo l’uomo apre il proprio cuore,  confida le proprie paure, il dolore per la perdita della madre e di Kristina, la donna che amava.
April non può che sentirsi vicina ad Andy, comprendendo ciò che si prova a soffrire per amore: prova tenerezza ne suoi confronti e le sue confidenze le permettono di cogliere un aspetto nascosto di quel ragazzo, che tenta sempre di mostrarsi forte dinanzi a tutti. Riesce a vedere nel suo cuore, a cogliere la sua anima e si rende conto che quello è un uomo che merita di essere amato e che ha tanto amore da dare. I due trascorrono dei momenti intensi, comunicando ad un livello profondo ed Andy, nonostante ubriaco, rimane incantato da quella ragazza, dalla sua bontà, e dalla sua gentilezza. Quella è una ragazza che nessun uomo può lasciarsi scappare, ma lui non potrà mai essere quell’uomo. Il tempo che passano insieme è breve, fugace, ma Andy riesce a strapparle una promessa: April dovrà donare quel suo cuore così grande solo a un uomo che davvero lo meriti.
Tempo un attimo, ed April è già inconsapevolmente innamorata di lui.


“Andy si chinò in avanti e mi sfiorò la guancia con le labbra, poi mi sussurrò: «Dai quel grande cuore a un uomo che lo meriti, okay? Fai che se lo guadagni, fai che si guadagni te.» Si scostò con una faccia seria dalla quale non potevo distogliere lo sguardo.
La mia lingua era come piombo. Osservai Rafe sollevarlo e avvolgersi il suo braccio attorno al collo.Andy tenne gli occhi su di me, in attesa di una risposta. «Te lo prometto.»”


Peccato che Andy, il giorno dopo la festa, non ricordi nulla di quanto accaduto tra loro, né le confidenze né il loro bacio speciale. April allora comprende che è meglio arrendersi all’evidenza: è innegabile che ci sia una forte attrazione tra loro, ma Andy sembra non essere più quello che ha conosciuto alla festa, pare non riconoscerla né ricordare nulla di lei. Certamente non è pronto ad impegnarsi con lei, quando il suo cuore batte ancora per un'altra. E prima se ne farà una ragione, prima potrà andare avanti. 
I preparativi del matrimonio dei loro migliori amici però li coinvolgeranno e li porteranno ad essere a stretto contatto e a passare molto tempo insieme, e tra una chiacchiera e l’altra quella scintilla torna a vibrare nell’aria, ma nessuno dei due è pronto a coglierla.
Ma quanto a lungo potranno ignorare quel magnete che li attrae l’uno tra le braccia dell’altra?
Andy è tormentato: arriverà il momento in cui, nonostante i tentativi di ignorare il desiderio che prova per lei, non riuscirà più a resisterle. Ma può davvero dimenticare quanto sia stato legato a Kristina? Oppure in realtà, era solo dell’idea di lei che era innamorato? Forse April è l’unica che può aiutarlo a venire a capo con i suoi dubbi.
Quando April entra nella sua vita la sconvolge completamente: lo mette in crisi, lo sfida, lo fa ridere e dimenticare tutti i suoi problemi, quando è con lei non pensa più a nulla e quei suoi occhi grandi e luminosi lo scuotono nel profondo. Più i due si conoscono più il loro rapporto si trasforma ed i loro sentimenti si solidificano nel profondo del cuore.


“Quella donna era fuoco.
Lei aveva tutto quello che desideravo, e io ero certamente… interessato, ma per quanto mi allettasse, per quanto mi piacesse la sua compagnia, non avevo intenzione di inguaiarmi ancora una volta.
Per nessuna donna.”


Riuscirà Andy a capire cosa sia davvero l’amore, ad apprezzare ciò che ha davanti e a lasciarsi andare finalmente con April?  Ed April, riuscirà ad avere più fiducia in sé e a lasciare che il passato non le rovini il futuro? Saprà superare le sue insicurezze ed incertezze e la paura che lui ami ancora Kristina,  riuscendo ad affidare il proprio cuore nelle sue mani? Non mancheranno le incomprensioni ed i fraintendimenti che porteranno un po’ di dramma nella  storia ma per sapere come finirà tra i due dovrete leggere il romanzo!
Inutile dire quanto abbia amato entrambi i personaggi, ben caratterizzati e con una propria personalità; ognuno con i propri difetti ma anche con tanti pregi e con la capacità di essere amati da chiunque li conosca. Mi ha fatto piacere anche ritrovare Alice e Rafe che tanto avevo amato nel primo volume della serie, leggere ed emozionarmi per i preparativi per il loro matrimonio e conoscere qualcosa della loro vita dopo il loro happy ending.


“Il vero amore, le cose belle, quelle con cui non puoi vivere senza, arrivano con più di una semplice decisione di amare. Arrivano pagando un prezzo: pazienza e comprensione. April aveva riconosciuto e imparato a memoria la parte più profonda di me, quella parte che volevo appagare di più, e che ho visto riflesso in lei per mostrarmi quanto eravamo perfetti insieme.”


‘Strike in Amore’ è un romanzo divertente, immediatamente coinvolgente e sexy: preparate un ventaglio per farvi aria quando leggerete le scene di sesso tra i due perché vi assicuro che, pur non essendo troppe ne descritte in maniera esagerata o volgare, sapranno travolgervi e togliervi il respiro!
Stile curato, linguaggio altrettanto chiaro e diretto rendono la lettura leggera e soprattutto scorrevole, portandoti a finire il romanzo in poco tempo spinto dalla voglia di scoprire continuamente cosa succede e sperando in un lieto fine dopo tante difficoltà e sofferenze.
Ho amato la dolcezza che April ed Andy sono riusciti a tirar fuori dall’altro, sapendo cogliere ciò che tenevano nascosto nel profondo del cuore e che aspettava solo di trovare la persona giusta a cui rivelarsi.
Che altro dirvi? Consiglio questo romanzo a chi ama sognare e leggere di storie sexy, divertenti ma che allo stesso tempo tentano di dare anche qualche insegnamento nascosto tra le pagine.


VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos