sabato 7 aprile 2018

Recensione: "Solo una storia d'amore e di troppe paturnie - volume 2" di Momi Gatto

Pubblicato da Morena a 13:11:00
Ben trovati Readers!! Siamo tornati con le nostre recensioni e oggi vi parlo di "Solo una storia d'amore e di troppe paturnie - volume 2" di Momi Gatto!




Titolo: Solo una storia d'amore e di troppe paturnie - volume 2
Autore: Momi Gatto
Collana: La trilogia delle paturnie
Genere: Romanzo rosa
Pagine: 496
Prezzo Ebook: 1,99€
Link d'acquisto: AMAZON

TRAMA: In Solo una storia d'amore e di troppe paturnie, Giulia e Davide si sono incontrati, sono diventati amici e, ognuno coi propri tempi, hanno scoperto di amarsi. In questo secondo capitolo della “Trilogia delle paturnie”, li vediamo gestire gli inizi del loro rapporto... una gestione che non sempre li trova sulla stessa lunghezza d’onda.

Solo una cosa potrebbe aiutarla nello scontro epico coi suoi timori, ascoltare senza filtri ciò che le dice Davide. Invece Giulia propende per i classici piedi di piombo imbrigliando sentimenti e impulsi, ma farlo con uno come lui si rivela presto impossibile. La schiettezza del pallanuotista, unita alle continue stoccate mirate a farle abbassare la guardia, la convincono ad abbandonare il lato oscuro delle paranoie. Peccato però che, nonostante lui ci si avvicini in modo quasi indecoroso, il ragazzo perfetto non esista. Detto ciò, alzi la mano chi non ha scambi di vedute col proprio innamorato, chi non ci litiga, chi non ha avuto una crisi... autorizzata o meno che fosse. Riuscirà il caratterino caparbio e frizzante della nostra protagonista a sostenerla nel tenere testa a quel turbine senza freni che è il suo fidanzato? 
Il punto di vista di Davide ha qui un po' più spazio, per permettervi di comprendere come ragiona e farvi aumentare l’infatuazione per lui… oppure la voglia di prenderlo a calci, chissà. Anche gli amici sono più presenti, pronti a intervenire bruscamente o meno quando il cervello dell'una o dell'altro rischia di implodere causa sovraccarico di emozioni.

Recensione: Dopo questo periodo di pausa ritorniamo attive e oggi parto alla grande con questa recensione!

In questo secondo volume, ritroviamo i due protagonisti così come lo abbiamo lasciati, ed anzi, più  innamorati che mai.
Devo dire che questa lettura mi ha suscitato due emozioni opposte e contrastanti: nella prima parte del libro vediamo molte scene di passione tra i due, che condividono moltissimi momenti di intimità, alchè ho pensato: "Ma non si stancano mai a fare sempre e solo quello?" :O Ogni occasione per loro si trasforma in un momento da vivere loro due, tra amore e passione; anche se Giulia si impone dei limiti. Certo però, con un "Dio del sesso" come lui (cosa che lei stessa afferma), è difficile resistere! :P 
Nella seconda parte del libro invece la situazione si è completamente capovolta, lasciandomi in confusione e in un mix di emozioni: paura, ansia, rabbia, disperazione e chi più ne ha più ne metta. Sono rimasta sorpresa nello scoprire quanta testardaggine i due abbiano dimostrato...ma si può essere così?! T_T 
Devo dirlo, i due ci faranno parecchio soffrire e penare e il sentimento che mi ha spinto a finire il libro in pochissimo tempo, è stata la mia grande curiosità e soprattutto la speranza che la situazione si risolvesse!

Ancora una volta l'autrice è riuscita ad arrivarmi al cuore, a coinvolgermi nelle vicende e a farmi soffrire e gioire insieme ai protagonisti. E sono proprio questi i libri che più ti restano dentro, quelli che riescono a smuoverti emozioni e a farti pensare.
Uno stile semplice, diretto, curato e chiaro rende la lettura super scorrevole, mai lenta o noiosa, e seppure il volume sia abbastanza consistente l'ho finito in un battibaleno! Ormai mi sono affezionata ai due protagonisti ed ogni volta che mi accingo a finire la lettura mi sento un po' triste! :(
Che altro dirvi? Questo secondo volume mi è piaciuto tanto e più del primo, mi ha lasciato soddisfatta, stravolta e con la curiosità di scoprire cosa accadrà nel terzo ed ultimo volume della trilogia. In conclusione? Super Consigliato! Alla prossima recensione! - Mory! 



VALUTAZIONE 

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos