mercoledì 23 maggio 2018

REVIEW PARTY: “Undone" di Katey Wolfe / Kelley Armstrong - Recensione

Pubblicato da AlessiaM a 08:00:00

 
Ben trovati! Oggi con la nostra recensione partecipiamo al Review Party della nuova uscita Romance della Triskell Edizioni, “Undone" di Katey Wolfe / Kelley Armstrong!
 



Data di pubblicazione: 23 Maggio  
COLLANA: ROMANCE
Titolo: Undone – Edizione italiana  
Titolo originale: Undone
Autrice: Katey Wolfe / Kelley Armstrong 
Traduttrice: Carolina Gaetano
ISBN EBOOK: 978-88-9312-382-2
Genere: Contemporaneo  
Lunghezza: 175 pagine
Prezzo Ebook: € 4,49

Trama: La studentessa di microbiologia Jess Devereaux ha un piano: scrollarsi di dosso quello stalker del suo ex, emanciparsi dall’ossessivo controllo della famiglia e cosa ancora più importante per la sua immediata felicità, riuscire a sedurre il suo sexy istruttore di tiro nell’avventura selvaggia e senza impegni dei suoi sogni.
Il proprietario del club di tiro Declan Cavanagh ha un piano: fare quanto necessario per ottenere la custodia del fratellino strappandolo così al patrigno manesco, anche se questo significa fare soldi facili nei sanguinosi incontri in gabbia che credeva di essersi lasciato alle spalle. Anche lui ha dei sogni che riguardano la dolce, intelligente, sarcastica Jess.
Quando lei si troverà in pericolo, Declan decide che ciò di cui lei ha davvero bisogno è una guardia del corpo. Jess è determinata a mettere da parte ogni proposito di seduzione e a trattarlo da professionista qual è. Proprio il contrario di ciò che vuole Declan.

Recensione: Jess e Declan si sono adocchiati fin dal loro primo incontro ma nessuno dei due è ancora riuscito a fare il promo passo.
Jess è una bella ragazza dolce, solare e con tutte le curve al punto giusto e che ha da poco concluso la relazione con il suo ex dopo aver scoperto il suo non essere un tipo fedele, relazione che però ancora non può dirsi completamente finita poiché il ragazzo continua a seguirla, a cercarla e chiamarla, continuando a provarci con lei e convinto che presto torneranno insieme. Ma Jess è sempre stata una ragazza con la testa sulle spalle e ha aspettato di incontrare un ragazzo che amasse prima di perdere la verginità e credeva che quel ragazzo fosse Chandler. Purtroppo è stata amaramente delusa e non ne vuole più sapere di quel traditore che continua a tartassarla e per di più i suoi occhi ora sono ben fissi su Declan, il suo insegnante di tiro. Jess ne è attratta fin dal primo giorno in cui lo ha visto ma la sua insicurezza e il peso della presenza ingombrante dell’ex non le hanno reso le cose facili.
Declan è il proprietario del club di tiro e l’istruttore di Jess: anche lui è rimasto fortemente affascinato da quella bellissima e dolce ragazza fin dal primo istante, ma con lei non è stato completamente sincero e ha omesso dei segreti su di se’ che ha vergogna a raccontare. Perché Jess potrebbe avere chiunque, potrebbe facilmente trovare un ragazzo educato e gentile che fa per lei e non uno incasinato come lui. Ma Declan è anche un ragazzo serio e responsabile e che ogni volta che sale dentro quella gabbia è pronto a battersi in sanguinosi incontri pur di racimolare abbastanza soldi per ottenere la custodia del fratello. Declan ha alle spalle un passato non semplice in cui il patrigno pur di arricchirsi lo ha obbligato fin da piccolo a salire sul ring, a soffrire e farsi riempire di botte, a sconfiggere ogni nemico e ora ha paura che possa fare lo stesso con il fratello.


“Lei si fece avanti fino ad accoglierlo fra di essi. Lui li afferrò ancora e li premette l’uno contro l’altro e cominciò a spingere mentre con le dita le stuzzicava i capezzoli, accarezzandoli e pizzicandoli e facendola sussultare.
Lei abbassò gli occhi sulla lunghezza di lui, che spingeva fra i suoi seni, e ne sfiorò la punta con la lingua. Lui gemette e lei si piegò per prenderlo fra le labbra, succhiando forte. Lui spinse e lei fece scivolare le labbra verso il basso più che poté, e il respiro di lui si spezzò, poi si fece indietro di scatto.”


Nessuno dei due ha una vita facile insomma, e come se non bastasse all’improvviso la vita di Jess viene messa in pericolo: la ragazza si sente osservata, seguita e viene più volte aggredita ma per fortuna è riuscita a cavarsela. Declan è preoccupato per lei e decide di proteggerla e di farle da guardia del corpo: il loro sarà solo un rapporto professionale, o al più due amici che si aiutano. Ma l’attrazione che scalpita tra i due non potrà essere soppressa a lungo e prima o poi uno dei due dovrà fare la prima mossa: Declan la vuole, la desidera e non riesce più a far finta di nulla e anche Jess avrà bisogno di un po di coraggio per cambiare le cose. Ma quando la situazione sembra calmarsi le cose precipitano e la ragazza si ritrova a dover fare i conti con la spietatezza e la vendetta di Chandler che ancora non si è arreso alla fine di quella storia. Declan e Jess dovranno rischiare ogni cosa pur di difendersi e quel sentimento appena nato sarà messo a dura prova.


“Le mani di lei erano sulle sue spalle, le gambe attorno ai fianchi, e lei stava gemendo e mormorando, «Declan, oh Declan,» mentre lui spingeva, duro e impaziente, affondando dentro di lei, così calda e bagnata e stretta e i suoi gemiti e il proprio nome sulle sue labbra e poi quel piccolo ansito che gli disse che lei stava per venire e… e poi… «Jess, oh Dio, Jess,» mentre esplodeva dentro di lei in un lungo, fremente orgasmo che consumò ogni pensiero, e quando ebbe finito, restò lì, contro di lei, ansimante. Poi Jess si mosse, e Declan cominciò a uscire e guardò il suo uccello venir fuori da lei. L’uccello e basta.
Oh, cazzo.”


Il romanzo è un mix di suspance, azione, ironia, pathos e con quel pizzico di passione ed erotismo che non guasta. I due protagonisti sanno essere divertenti, ironici, passionali e romantici nei momenti giusti e il lettore riesce ad entrare subito in sintonia con entrambi, leggendo del loro passato, delle loro debolezze e delle loro emozioni. Anche i personaggi secondari, l’amica di lei e l’amico di lui hanno avuto il giusto peso nel romanzo, non troppo di contorno ma nemmeno troppo presenti ma l’autrice ci ha permesso di conoscerli e simpatizzare con loro.
La lettura a POV alternati procede spedita e fluida, tra un colpo di scena e l’altro, tra suspance e azione e lascia il lettore con il fiato sospeso e con la voglia di scoprire cosa succederà. Coinvolgenti le scene di intimità tra i due, molto dirette e senza filtri ma mai volgari. Divertente, profondo e quasi commovente in alcuni tratti, “Undone” è un romanzo che si legge con piacere grazie ad una storia originale, coinvolgente, sexy e dolce che conquista immediatamente il lettore!




VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos