domenica 1 luglio 2018

Recensione: "Il Mercenario e la Virago" di M.G.L. Valentini

Pubblicato da Morena a 10:12:00
Ben trovati! Oggi vi parlo del romanzo di M.G.L. Valentini intitolato "Il Mercenario e la Virago".

TRAMA: Lupo è un cavaliere dall’aspetto imponente, cupo e terrificante, che comanda un piccolo esercito di sbandati. Ma è anche un mercenario e quando il barone di Lenodo gli commissiona di uccidere il Moro, non esita a muovere verso il feudo dell’uomo che deve assassinare.
Rowena è una Lady inglese che ha sposato il Moro e che da poco è rimasta vedova a causa di un incidente. È uno scricciolo di donna, dalle lunghe chiome rosse, ma dietro al fisico minuto e fragile, nasconde il coraggio di una leonessa pronta a difendere con le unghie e con i denti il suo feudo e la sua gente.
Lo scontro tra Rowena e Lupo sarà inevitabile, ma a volte il destino riserva strane sorprese contro cui è impossibile combattere.


RECENSIONE: Eccomi qui con una nuova recensione, oggi vi parlerò "Il Mercenario e la Virago".

Devo ammettere che inizialmente ho trovato la lettura del romanzo sì scorrevole ma forse un po' troppo lenta, andando avanti invece mi sono piacevolmente ricreduta e la storia mi ha catturata.  Anche se forse la trama non è una delle più originali l'autrice è riuscita a dispiegarla bene costruendo due personaggi la cui storia è forser il fulcro di tutto, quello che muove le loro azioni e anche forse, il destino e devo dire che nemmeno tutto il controrno (azione, armi, lotte, suspense non mi è dispiaciuto, anzi l'ho trovato molto ben scritto).

Rowenna è la nostra protagonista: una donna forte, combattiva e senza peli sulla lingua, forse un po' troppo per il periodo in cui vive ed è ambientato il romanzo. Dopo un matrimonio combinato e la morte improssiva del marito, è decisa a cercare un nuovo sposo che si rispetti e che possa aiutarla nella gestione del suo feudo; l'impresa è ardua e quando nella sua vita irrompe Lupo, cuore e mente inizieranno una lunga battaglia.
Lupo è un mercenario, feroce e senza scrupoli ma quando incontra quella donna bellissima non riesce a dimenticarla. Rowenna è spaventata dalla sua presenza nel feudo, eppure, allo stesso tempo se ne sente sempre più attratta e in un gesto estremo si promette a lui in matrimonio, anche se, senza l'intenzione di sposarlo davvero.
Ma ora che Lupo è nella sua vita riuscirà ad allontanarlo dalla sua casa e soprattutto dal suo cuore?

Il romanzo è scritto molto bene, con uno stile fluido, scorrevole e molto curato; tutto è descritto nei particolari tranne le scene d'amore tra i due, che l'autrice ci lascia immaginare senza descriverle eccessivamente. Ecco se prorio devo trovare qualcosa che mi è mancato nel romanzo, è proprio quello. Tutto sommato però è stata una lettura interessante e lo consiglio a chi vuole fare un viaggio nel passatom tra usi e costumi del Medioevo o semplicemente per leggere una storia d'amore d'altri tempi! - Mory  



VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos