sabato 11 agosto 2018

Recensione: "Lycantrophia"di Dyvina Sollena

Pubblicato da Morena a 17:17:00
Ben trovati! Oggi Morena ci parla di "Lycantrophia"di Dyvina Sollena, secondo volume della serie Metamorphosis.

Titolo: Lycantrophia
Autore: Dyvina Sollena
Genere: Paranormal Phantasy
Prezzo: 2,99 cent

Trama: «Ma purtroppo ero stata scelta per ricoprire un ruolo importante ma che ancora mi risultava oscuro. Esisteva un’antica Profezia, famosa nel mondo dei licantropi, che recitava così:

“Un grande Alpha sigillato dalla Luna, portatore del suo marchio, farà risplendere la Bianca Lupa dal candido manto come il sacro bagliore lunare.”

Io ero la Regina della Luna, conosciuta anche come Lupa Bianca, e il grande Alpha, citato nel testo, era Drew O’Connel: il ragazzo dagli occhi di giada. Lo stesso ragazzo che possedeva un talento innato nel farmi perdere la pazienza ma che, nonostante questo, mi attraeva con quel suo fascino magnetico che io trovavo a dir poco inspiegabile».

Elisabeth Smith, la Lupa Bianca, approda alla CorLupi Academy di Seattle con il suo gruppo di amici licantropi. Tra i corridoi di questo speciale liceo per lupi, scoprirà sulla sua pelle cosa significa essere la Regina della Luna, colei che viene descritta nella Profezia.
Colei alla quale è affidato il destino del Mondo Oscuro in una battaglia senza esclusione di colpi.

Lycantrophia è il secondo volume della Serie Metamorphosis.



RECENSIONE: In questo secondo volume la protagonista inizia un viaggio alla scoperta di se stessa direi: ormai la sua vita è completamente cambiata e deve imparare a convivere con le scoperte e le responsabilità che ora gravano su di lei. Ora che è alla
CorLupi Academy può essere finalmente chi è davvero, senza paura di essere scoperta o di spaventare qualcuno. Ma la sua strada non sarà in solitaria e la sua storia si intreccerà con quella di altri personaggi, che, chi più e chi meno, avranno anche essi un ruolo in questo romanzo. Il suo viaggio non sarà per nulla facile perchè sarà messa di nuovo alla prova e soprattutto dovrà mantenere gli occhi sempre aperti, per cercare di capire chi sono i veri alleati e i veri nemici in questa battalgia. Ancora una volta la storia sarà piena di misteri, di intrighi e ciò mantiene alta l'attenzione e la curiosità del lettore, che non può fare a meno che essere attratto dal mistero che gravita intorno ai protagonisti e alle loro vicende. 

Il secondo volume, come il primo mi è  piaciuto molto: qui la storia si fa più fitta di misteri ancbe se qualcosa inizia a risolversi. I secondi libri delle saghe come sempre e non so il perché,  sono i miei preferiti e i migliori a mio avviso, perchè danno vita al cuore della storia e durante la quale accadono di solito, gli eventi più importanti e significativi del romanzo.  Anche questo  libro si legge molto velocemente e  si divora pagina dopo pagina e l'autrice è stata brava a creare un mondo fantastico accattivante e magnetico. Non voglio sbilanciarmi troppo su quello che accade perché  veramente il libro va letto senza spoiler e va goduto a pieno, ma posso dirvi che vi sconvolgerà ancora una volta, lasciandovi con il fiato sospeso e con un colpo di scena finale che vi farà avere voglia di avere subito tra le mani il seguito. Ora non mi resta altro che aspettare per scoprire se, una volta per tutte, i misteri rimasti saranno svelati! Alla prossima recensione! - Mory
  
VALUTAZIONE 

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos