venerdì 30 marzo 2018

Recensione: "Incantata" di Terri George

Pubblicato da AlessiaM a 18:23:00
Ben trovati!! Oggi vi parliamo della recente uscita edita Quixote Edizioni, ovvero "Incantata" di Terri George primo volume della Frost Trilogy e disponibile dal 28 Marzo.

TITOLO: Incantata
TITOLO ORIGINALE: Beguiled
AMBIENTAZIONE: Londra
AUTORE: Terri George
TRADUZIONE: Cristina Fontata
COVER ARTIST: Angelice Graphics and Book Cover Designer
SERIE: Frost Trilogy #1
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 399
PREZZO: 4,49 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE (in preorder a € 2,99)
DATA DI USCITA: 28 Marzo 2018

TRAMA:  A certi uomini è troppo difficile resistere, e Nick Frost è irresistibile: un Uomo con la U maiuscola; un Uomo che sa ciò che vuole e non si lascia fermare da niente per ottenerlo.
Mia James non è in cerca di una relazione stabile, tantomeno di un’avventura di una notte. Gli sforzi di Nick per “corteggiarla” le danno solo la conferma che lui è un Playboy d’alto livello.
Nella mente di Nick le cose sono già fatte. Mia è la donna giusta per lui. Ma nella vita e in amore niente è semplice. Lui è disposto a concederle il suo cuore, ma lascerà che lei entri anche nei suoi pensieri? Si fiderà abbastanza per confidarle i segreti del suo passato?
Mia può lottare quanto vuole, ma la loro attrazione è fuori dal comune, la tentazione è troppa per poter resistere. La domanda è: può fidarsi e concedersi completamente a un uomo che ha così tanti segreti?



Recensione: Incantata. E’ proprio così che resterete durante la lettura di questo romanzo e anche alla sua conclusione. Quella di Mia e Nick è una storia che penetra a fondo nel cuore del lettore, che si insinua sotto pelle, che affascina e rapisce con la sua intensità, semplicità, profondità e passionalità. Le strade di Mia e Nick si incrociano per caso e quello che nasce come un semplice incidente di percorso diventerà una storia magica ed indimenticabile.





Siamo a Londra. Mia ha venticinque anni, è di una bellezza e al contempo di una semplicità uniche e disarmanti. Ha da poco concluso una relazione durata anni e nella quale si era impegnata anima e corpo, uscendone però tradita e con il cuore a pezzi. Tutta la sofferenza provata la porta a chiudersi in sé e a rivalutare le sue priorità: da quel momento in poi decide di dedicarsi unicamente al suo lavoro, a non impegnarsi in nessun modo in una nuova relazione. Lavora in un’azienda che organizza eventi e il suo impiego la fa sentire importante e realizzata. E’ sarà proprio ad una serata di beneficenza organizzata da lei nel pieno di questa tempesta emotiva che le anima il cuore e la mente che incontrerà lui, Nick Frost.
Nick. Un solo nome che però racchiude tanto. Un uomo bellissimo, sfacciato, elegante, tremendamente affascinante, sicuro di sé e con la situazione sempre sotto controllo; dedito al suo lavoro che lo ha reso ricco e influente ma che porta con sé delle ombre. E’ un uomo maturo abituato ad ottenere sempre quello che vuole con facilità e quando il suo obiettivo diventerà lei, non si lascerà fermare da niente e nessuno, anche se all'inizio pensava fosse troppa la differenza di età tra loro.


“«Cosa mi fai, Mia? Mi sconvolgi, ti voglio da impazzire.»
Il sollievo è travolgente e spingo il suo viso contro il mio ancora una volta. Non c’è bisogno che dica le parole ad alta voce. L’intensità del mio bacio gli dice che anch’io lo voglio. Che voglio di più, lo voglio più a fondo, con più forza. Voglio tutto quello che mi può dare.
E lui me lo dà.
La potenza delle sue spinte aumenta, quasi come un’assurda punizione. È troppo, al di là dell’intenso e del sopportabile. Non so quanto altro riuscirò a prendere. Sono fuori controllo, il mio corpo si contorce e urla per quel sollievo che tanto desidera.
Sto per venire. Con forza.”


E’ una serata indimenticabile, è questione di un attimo che sembra però infinito e quando i loro occhi si incontrano l’atmosfera si carica di elettricità: si osservano, si studiano, si sfiorano ma mentre Nick non riesce a trattenersi e mostra immediatamente il suo interesse per lei mettendo in gioco tutte le sue abilità di seduzione, Mia non si lascia scalfire e tenta di resistere e allontanarlo. Lei conosce molto bene gli uomini come lui: sono quelli che ti vogliono, ti usano a loro piacimento prendendosi ogni piccola parte del tuo corpo e del tuo cuore e poi ti abbandonano come uno straccio usato quando non hanno più bisogno di te. Mia non è disposta a sminuirsi così. Cedergli il suo corpo per lei significherebbe cedergli anche il suo cuore, un cuore che ora è ancora a pezzi e troppo fragile per sopportare altro dolore.
La ragazza in realtà però non sa nulla di lui, non lo conosce davvero e ignora ciò che davvero desidera. Nick infatti, a discapito di ciò che lei pensa, non la vuole per una sola notte bensì anche per quella dopo e per tutte le altre a venire. Avverte un istinto primordiale e inaspettato che lo attrae verso di lei, che gli fa sentire il bisogno di proteggerla, di accudirla e apprezzarla, di amarla e non lasciarla andare. Crede di aver incontrato la ragazza che possa colmare quel vuoto che avverte nel suo cuore e che non riesce a spiegarsi, ma che sembra sparire ogni qual volta lei è tra le sue braccia.
E allora per Mia sarà impossibile resistergli e quando deciderà finalmente di lasciarsi andare una passione incredibile divamperà, incendiando i loro corpi. Entrambi si daranno completamente all’altro e metteranno a nudo ogni cosa di sé: pregi, difetti, paure, speranze e sofferenze. Si confideranno e apriranno, abbandonandosi alle mani dell’altro e sperando di non pentirsene.
Ma come in ogni bella storia, non tutto sarà semplice così come appare: il finale pur essendo doloroso e all’apparenza rassicurante, è al tempo stesso incerto: si avverte una sensazione di inquietudine e sorge il dubbio che ci sia qualcosa di strano e imprevedibile nell’aria. Ed è proprio così perché, nascosti nell’ombra ci sono segreti che nessuno dei due ha avuto il coraggio di rivelare. Segreti che sono lì in agguato, annidati in un angolo ad aspettare il momento giusto per uscire fuori, sconvolgere le carte sul tavolo e mettere alla prova il loro amore. Ma tutto ciò non ci verrà rivelato adesso e la storia si prepara a costruire il terreno per il secondo volume di questa trilogia con protagonisti Nick e Mia, e che sono sicura sarà nuovamente avvincente.


"«Tu mia hai salvato, Mia.» Appoggia la testa indietro contro il divano, chiudendo forte gli occhi. «Stava diventando tremendamente dura. La vita era ancora senza senso. So che la gente mi guardava pensando che avessi tutto, ma dentro ero vuoto. Non lo volevo, ma potevo sentire che stavo scivolando ancora nelle mie vecchie abitudini. E se per fosse successo? Già esistevo a malapena.»
Solleva la testa e mi prende il viso tra le mani. Facendomi scorrere il pollice sul labbro inferiore, mi guarda con occhi offuscati. «Poi però ho trovato te e tutto è cambiato. In meglio. Perché adesso ho qualcosa per cui vivere.»
La sua voce si spezza e il mio cuore si frantuma di nuovo."


Ho amato questo romanzo senza riserve e l’autrice è stata bravissima in tutto. I personaggi sono stati costruiti a pieno sia nell’aspetto fisico che in quello caratteriale: sanno essere tremendamente dolci e romantici, entrambi hanno una personalità divertente, forte e combattiva ma che nasconde anche paure ed insicurezze, Mia mi ha rapita con la sua vivacità e determinazione, Nick con il suo fascino e la sua passionalità. Essere imperfetti non li spaventa, ma il timore di soffrire e di rovinare la loro storia con i loro segreti non li fa vivere serenamente.
La lettura non annoia mai e scorre veloce grazie ad uno stile semplice e diretto ma molto curato che permette al lettore di immergersi completamente nelle pagine senza riuscire a staccarsene fino alla conclusione del romanzo. Una storia divertente, semplice, profonda e coinvolgente che ci lascia con un finale che prospetta tanti stravolgimenti nel prossimo volume. La narrazione, impeccabile e avvincente avviene attraverso il solo POV di Mia, che ho amato intendiamoci, ma mi sarebbe piaciuto leggere qualche capitolo dal POV di Nick per sentire in maniera più diretta e intensa i suoi pensieri, le sue emozioni e i suoi sentimenti.

Che altro dirvi? Aspetterò con ansia gli altri volumi della trilogia e sono sicura che ancora una volta la storia d’amore tra Mia e Nick ci travolgerà! – Ale



VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos