domenica 11 ottobre 2015

Recensione: Maze Runner La Rivelazione di Jamie Dashner

Pubblicato da Morena a 18:34:00


Eccomi qui con la recensione dell'ultimo capitolo di questa trilogia " Maze Runner la Rivelazione"
.



Editore Fanucci

Pagine 344

Euro 14,90



TRAMA: Thomas sa di non potersi fidare delle menti malvagie che fanno parte della C.A.T.T.I.V.O., l'organizzazione che continua a tenere sotto scacco lui e gli altri Radurai, i sopravvissuti al Labirinto. Il tempo delle menzogne è finito, gli ripetono, i loro ricordi sono stati ripristinati e le tremende Prove cui sono stati sottoposti sono terminate. Sostengono di aver raccolto tutti i dati di cui avevano bisogno, ma di dover fare ancora affidamento su di loro per un'ultima missione: tocca ai Radurai trovare una cura per l'Eruzione, lo spietato morbo che conduce alla follia. Ma accade qualcosa che nessuno degli uomini della C.A.T.T.I.V.O. poteva prevedere: i ricordi di Thomas si spingono molto più lontano di quanto possano anche solo sospettare, fino alla verità. Il ragazzo adesso ha la conferma: non può credere a una sola parola di quello che dicono. E i suoi ricordi gli rivelano che dovrà fare molta attenzione, se vuole sopravvivere, perché la verità è più pericolosa della menzogna.

RECENSIONE: In questo capitolo conclusivo della trilogia avremo finalmente risposta alle mille domande che ci siamo posti fin dall'inizio (yeeeyeyeyeyye).
Dopo aver superato, per l'ennesima volta una prova, con successo, i nostri eroi troveranno finalmemte anche loro delle risposte: perché Loro?  Chi e' la CATTIVO? Perche' hanno dovuto affrontare quelle prove orribili?  Cosa devono fare ora?.



“ Mi dispiace ” le sussurrò, sapendo che non poteva sentirlo. “ Mi dispiace tanto. ” La bocca di Teresa si mosse, sforzandosi a parlare, e Thomas si avvicinò per capire cosa stesse cercando di dirgli. “ Anche… a me ” sussurrò. “ L'unica cosa… importante per me sei sempre stato… ” E poi qualcuno lo trascinò per i piedi, portandolo via da lei."


La CATTIVO fornira' risposte a tali domande, proponendo ai soppravissuti anche la possibilita' di eliminare un filtro , precedentemente innestato nella loro testa, in modo che possano recuperare i ricordi.
I ragazzi successivamente scopriranno che alcuni di loro sono "immuni" cioe' non possono essere contagiati dal virus mortale e altri, invece ne sono già infetti, come uno dei  personaggi   principali che dovrà dire addio ai suoi amici, Consapevole di ciò che gli accadrà. L'unica via di salvezza sembra essere la fuga e la distruzione della CATTIVO. Lungo il loro viaggio, i ragazzi faranno la conoscenza del "Braccio Destro", organizzazione che cerca di distruggere la CATTIVO. Thomas insieme ai suoi fedeli amici riuscira' sia a sconfiggere l' organizzazione ma anche a portare al termine la missione che quest'ultima si era prefissata di raggiungere; far sopravvivere la razza umana.
Ho trovato la conclusione  del libro molto frettolosa senza  che si sia soffermata su ciò che avvera' dopo. Mi e' davvero diapiaciuto per la morte di un personaggio fondamentale sin dall'inizio ( non diro' chi e') che ci lascia  proprio nelle ultime pagine del libro. 
A parte questo libro interessante e ricco di colpi di scena fino all' ultima pagina, che dirvi correte a leggerlo.

                                                                      -Mory

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos