mercoledì 1 febbraio 2017

Recensione: "Il Segreto Nei Suoi Occhi" di Diana

Pubblicato da AlessiaM a 20:37:00


TITOLO: Il Segreto Nei Suoi Occhi
AUTRICE: Diana
EDITORE: Self-publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 01/01/2017
GENERE: Storie d’amore, libri per ragazzi
FORMATO: ebook e cartaceo
PAGINE: 363
PREZZO: 0,99 (ebook); gratis Kindle Unlimited (ebook); 9,99 (cartaceo). 

Trama:  Max, ventitré anni, dopo un brutto passato in carcere è deciso a cominciare da capo una nuova vita, lontana il più possibile dagli errori. Si trasferisce a Siena, dove trova lavoro in una scuderia, un lavoro capace di tenergli la mente occupata e distante dai ricordi che vuole lasciarsi alle spalle. Ed è proprio lì che si imbatte in Ginny, una ragazza testarda e spensierata, che subito viene catturata dai suoi dolci occhi color cioccolato. Ginny è una ballerina con un grande sogno che si sta per realizzare, ma l'incontro con Max potrebbe intralciare i suoi piani e il suo futuro. 

Recensione: Fresca e scorrevole si è rivelata questo romanzo di Diana; un romanzo senza troppi drammi e senza complicazioni. I due giovanissimi protagonisti, Ginny e Max si incontrano per caso o per fortuna potremmo dire..un incontro che però rimarrà nel segno. Entrambi non riescono a non pensare all'altro dal primo momento in cui i loro occhi si sono incrociati. L'avvicinamento tra i due avviene per gradi e sicuramente rispecchia molto una ipotetica situazione reale, dove potrebbe essere questo il modo in cui due giovani ragazzi si conoscerebbero. Iniziano a conoscersi e a imparare qualcosa dell'altro, Max sa della passione di Ginny per la danza, e a Ginny, Max rivelerà la verità sul suo passato; un passato difficile e ingombrante, che con le sembianze di una persona in carne ed ossa, ovvero Mattia (una sua vecchia "conoscenza") torna ad imporsi nel suo presente e a mettere a rischio quello che ha costruito con fatica nell'ultimo periodo cercando di rimettersi in sesto.

                      

I due ragazzi cercheranno in tutti i modi di combattere per difendere e proteggere questo nuovo sentimento, ma forse il passato a volte è impossibile da dimenticare....E sicuramente Max è disposto a sacrificarsi, a sacrificare l'opportunità di vivere questo amore pur di proteggere Ginny e il suo futuro nella danza...
Il finale ahimè (o per fortuna) non è scontato come si potrebbe pensare, e credo possa insegnarci qualcosa: A volte dobbiamo imparare a rialzarci da soli, ad affrontare una caduta e rimetterci in piedi, ricostruendo con le nostre forze ogni pezzo della nostra vita. E forse è proprio questo quello che vediamo fare a Ginny nel finale,cioè riprendere in mano la sua vita e mettere al di sopra di tutto la sua passione, la sua essenza: la Danza. E sicuramente nulla, nessun sacrificio sarà sprecato! 


 

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos