domenica 15 aprile 2018

Recensione: "Mi prenderò cura di te" di Anika Perry

Pubblicato da AlessiaM a 11:18:00
Ben trovati! Oggi vi parlo di "Mi prenderò cura di te" di Anika Perry, primo romanzo autoconclusivo della 'The Fire Series' uscito l'11 Aprile 2018.

Autore: Anika Perry
Titolo: Mi prenderò cura di te
Serie: The Fire Series, #1 (libro autoconclusivo)
Genere: Romantic Suspense
Casa editrice: Self Publishing
Data d'uscita: 11 Aprile 2018
Prezzo ebook: 1,99€ (offerta lancio per la prima settimana 0,99€)


Trama: Me l'hanno portata via.
Sono disposta a tutto pur di riprendermela, anche vendere l'anima al diavolo.
Il destino è sempre stato infame con me, ma questo mi ha garantito la forza per andare avanti a testa alta sempre, da sola fino a quando non ho incontrato lui...

Mi hanno affidato un compito.
Sono disposto a tutto per portarlo a termine, anche rischiare la mia vita.
Dall'esperienza ho imparato che ogni dettaglio è importante e non ho mai fallito.
Sono sempre stato impenetrabile, fino a quando non ho posato gli occhi su di lei...


Recensione: Il semplice leggere il titolo di questo romanzo mi aveva già conquistata. ‘Mi prenderò cura di te’ è quello che ogni ragazza sogna di sentirsi dire dall’uomo che ama, di sentirsi protetta, amata e trattata come il più prezioso dei tesori. Ma questo è ciò che manca nella vita di Megan, una ragazza bella, semplice e dall’animo combattivo. La sua vita non è mai stata semplice, l’ha sempre messa alla prova e lei, superando ostacolo dopo ostacolo, è sempre riuscita ad uscirne a testa alta. Ma c’è un tunnel dal quale non riesce ancora ad uscire e che la tiene legata a sé: la ragazza infatti è costretta a fare la spogliarellista in un night club, a lasciarsi osservare, desiderare e toccare da uomini di tutte le età e spesso con non buone intenzioni. Megan non ama fare questo lavoro, ma pur di raggiungere il suo obiettivo e salvare una delle persone più importanti della sua vita, è disposta a vendersi e ad obbedire agli ordini del suo capo. Lei sa che un giorno arriverà il momento in cui finalmente sarà libera da quelle catene e potrà scappare da quel posto, ma non si aspetta certamente che qualcuno la possa aiutare. Megan è abituata a fare tutto da sola, a contare solo su se stessa e a non fidarsi di nessuno, ed ancora una volta confida sulla sua forza per uscire da quella situazione.
Poi, inaspettatamente arriva lui: Richard, o meglio Rick. Un ragazzo bello, sexy, affascinante ed attraente e allo stesso tempo gentile e dolce e che da tempo la osserva da lontano, che cerca di capirla e di scoprire cosa nasconde dietro quella maschera che indossa tutti i giorni. Megan non è a abituata ad essere corteggiata, ad essere guardata con quel trasporto e quell’intensità con cui lui la guarda; Rick la vuole, la desidera ed è determinato a conquistarla. Megan non si fida degli uomini e non si fida di lui, ma non potrà ignorare a lungo l’attrazione che si innesca appena i loro sguardi si incontrano. Lei tenterà di resistere ma lui saprà conquistarla a poco a poco e con la sua dolcezza e gentilezza, riuscirà a ritagliarsi un varco nel suo cuore, a curare le sue ferite e ad aiutarla a risolvere i suoi problemi. Megan si affiderà completamente a lui anima, corpo e cuore sperando di non venire ferita ancora una volta, confidandosi ed aprendosi come mai aveva fatto nella sua vita. Perché forse è proprio questo che ha sempre aspettato: che arrivasse lui nella sua vita, pronto a sconvolgerla completamente.
E Rick la accoglierà tra le sue braccia e nel suo letto, intenzionato a non lasciarla andare via e a trasmetterle tutto ciò che lei è in grado di fargli provare, di farle capire la portata dell’intensità e dell’importanza della loro unione e del loro amore nato inaspettatamente.  La loro è un’unione di anime e di essenze, di corpi che si sfiorano e che si amano incondizionatamente e senza misura, di due vite e personalità diverse ma ora imprescindibili. I colpi di scena non mancheranno e alcune rivelazioni mi hanno lasciata stupita: uno dei due infatti non è stato completamente sincero, nascondendo qualcosa di molto importante all’altro per proteggerlo. E proprio quei segreti e quelle bugie, una volta svelati rischieranno di distruggere tutto ciò che i due avevano costruito insieme.


“Chiude gli occhi mentre si fa strada in me, come se il piacere fosse troppo grande per poterli tenere aperti. La sensazione di pienezza fa ansimare entrambi e quando inizia a muoversi le parole non servono più. I nostri corpi parlano per noi e dicono più di quanto noi stessi siamo pronti ad ammettere. No, non si torna indietro.”


Questo romanzo mi è piaciuto molto perché attraverso la sua semplicità e naturalezza, è riuscito a raccontarmi una storia che mi ha coinvolta fin dalla prima pagina, che mi ha fatta emozionare, soffrire ed amare insieme ai suoi protagonisti. Mi sono immediatamente innamorata di Megan e di Rick anche di più, due personaggi ben caratterizzati e con le loro imperfezioni, con i loro errori e i loro sbagli ma capaci sempre di rialzarsi e di combattere e soprattutto di amare nonostante tutto. Insieme sono perfetti direi! Un romanzo che parla d’amore, ma anche di dolore, sofferenza e seconde possibilità. Lo stile è molto semplice, coinvolgente e diretto; il ritmo tiene sempre il passo e la lettura non annoia mai anche grazie ad un tono a tratti suspence e allo stesso tempo delicato e intenso. Faccio i miei complimenti all’autrice per questo esordio che già promette bene per il futuro e le faccio un grande in bocca al lupo per i suoi prossimi lavori! Ora sono curiosissima di scoprire cosa accadrà nel secondo volume di questa serie, non vedo l’ora di leggerlo!

VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos