domenica 15 aprile 2018

Recensione: "Solo una storia d'amore e di troppe paturnie - volume 3" di Momi Gatto

Pubblicato da Morena a 18:20:00
Ben trovati! Oggi vi parlo del terzo ed ultimo volume della Trilogia delle paturnie di Momi Gatto




Titolo: Solo una storia d'amore e di troppe paturnie - volume 3
Autore: Momi Gatto
Collana: La trilogia delle paturnie
Genere: Romanzo rosa
Pagine: 504
Prezzo Ebook: 1,99€
Link d'acquisto: AMAZON

TRAMA: Il terzo e conclusivo capitolo della “Trilogia delle paturnie”.
Illudersi non va mai bene, ma sperare che i sogni si avverino non è sbagliato. Certo, per poterlo fare in santa pace bisognerebbe che le cose andassero come vuole il mio irresistibile pallanuotista, ma, anche se gli brucia un casino, non può sempre decidere lui come gestire la sua vita. Lo farà più avanti, perché, anche se lo dimentica spesso, è solo un ragazzo… Un ragazzo che è sconsigliabile “irritare” con meschini maneggi, soprattutto se coinvolgono drammaticamente la sottoscritta… Un ragazzo per cui verserò fiumi di lacrime ma che inseguirei in capo al mondo… Un ragazzo che quando ingrana la marcia e preme sull’acceleratore, non accetta un no come risposta.

RECENSIONE: Eccomi qui, a malincuore, a parlarvi dell'ultimo capitolo di "Solo una storia d'amore e di troppe paturnie", devo dire che Giulia anche in questo volume ha dato il meglio di se, credo che nessuno la batta in materia di fil mentali!
Li ritroviamo così. I nostri piccioncini sono di nuovo insieme dopo tutto il trambusto causato da Davide e che secondo me poteva anche evitarla questa, ma ovviamente il tutto ha messo un pò di pepe alla storia, il che ogni tanto ci vuole.
I due sono più  felici che mai e il "Dio del sesso" è  tornato e pensa solo a quello! Tutto sembrava andare bene finché ecco succedere nuovamente qualcosa: Giulia e Davide sono costretti a repararsi a causa dello zio di lui, che vuole a tutti i costi che in nipote faccia il tirocinio a New York. Giulia è distrutta dall'idea di separarsi da lui, la l'amore è anche questo no? Volere il bene di una persona in ogni caso e che questa sia felice, anche se ciò vuol dire averla lontana. Giulia non può far altro che incoraggiare il suo amore e appoggiarlo ancora una volta. Da qui iniziano una serie di viaggi che affrontano entrambi per vedersi ogni tanto, ma i problemi ci sono. Non mancheranno malintesi ed equivoci fino ad arrivare alla catastrofe, e che dio ci salvi! Non vi dico cosa succede perché sta a voi scoprirlo, ma sono sicura che vi arrabbierete quanto me con Eva in primis e con la new entry, il cugino Renato. Insomma, la situazione già non era semplice di per sè e poi arriva lui a complicare ancora di più le cose e Giulia, che già aveva tantissime paturnie, con lui nei paraggi le vedrà triplicarsi.

La storia d'amore tra Davide e Giulia è stata un susseguirsi di vicende in modo molto repentino e a volte improvviso, con grandi sconvolgimenti, travolgimenti e con dei forti sentimenti in gioco. Tutta la loro storia, dall'incontrarsi all'innamorarsi ricopre circa un arco di due anni e in tutto questo periodo come abbiamo visto ne sono successe molto. Non vi dico nulla di più perché dovrete scoprire da soli come si concluderà la loro storia.  I due ne hanno passate tante insieme ed io ho vissuto tutto insieme a loro, mi dispiace molto lasciarli andare questa volta definitivamente ma devo ammettere che la loro storia rimarrà in un pezzettino del mio cuore, d'altronde nessuno può dimenticare il Dio del sesso! :) 
Ancora una volta ho ritrovato lo stile semplice e chiaro dell'autrice, ma che sa essere molto diretta e comunicativa. La lettura non annoia mai, ti tiene incollata alle pagine e con il fiato sospeso tra continui stavolgimenti e colpi di scena, conducendoti verso un finale tutto da leggere! Che altro dirvi? Credo di aver detto tutto, sono molto felice di avere avuto la possibilità di leggere questi romanzi che mi hanno permesso di passare delle ore spensierate, divertenti ed entusiasmanti! Alla prossima recensione! - Mory


VALUTAZIONE 

1 commenti:

Monica Gatto on 16 aprile 2018 16:32 ha detto...

Grazie grazie😍😍

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos