domenica 7 ottobre 2018

REVIEW PARTY: "La sua tentazione" di Isabella Starling - Recensione

Pubblicato da AlessiaM a 08:00:00
Ben trovati Readers! Oggi partecipiamo al Review Party di "La sua tentazione" di Isabella Starling edito Quixote Edizioni ed uscito il 5 Ottobre!

TITOLO: La sua tentazione
TITOLO ORIGINALE: His brat
AMBIENTAZIONE: Londra
AUTORE: Isabella Starling
TRADUZIONE: Mirta Augusto
COVER ARTIST: Rocchia Design
SERIE: Stand Alone
GENERE: Erotico - Forbidden
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 215
PREZZO: 3,99€ (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 5 ottobre 2018

TRAMA: A questa mocciosa sta per essere impartita una lezione.
 
MAX.
Lei è fuori dalla mia portata. È l’unica ragazza che non posso avere. Di sicuro non ne ero a conoscenza quando l’ho vista per la prima volta e mi sono sepolto dentro di lei.
Ma sto per sposare sua madre… un matrimonio senza amore, che non ha alcuna importanza per entrambi, ma che significa comunque che Lola Grace non può essere mia.
In ogni caso non sarei sicuramente un buon partito per lei. Gioco sporco, e scopo ancora più duro. Rovinerei una ragazza carina come lei nel giro di poche ore.
Eppure non ho saputo resistere… Lola Grace è troppo dolce perché io possa rinunciarvi.

LOLA GRACE
La mia vita cambia quando Max Rivers vi fa irruzione. Complica ogni cosa, facendomi persino rimpiangere di aver posato gli occhi sul suo corpo alto, tatuato e scolpito.
Ma allo stesso tempo, non posso lasciare perdere.
Conosco le regole. Nessun bacio.
Vietato toccarsi. Vietato parlare. Vietato scopare.
E sto per violare ognuna di esse.
 
 
Recensione: Quando Lola e Max si incontrano per la prima volta, entrambi si stanno godendo una serata di festa con i rispettivi amici tra pazzie e alcool, ma quando i loro sguardi si incontrano basta un attimo per dare una svolta alla loro serata. L'attrazione tra i due è immediata e palpabile, e nonostante sembri tutto così sbagliato e inappropriato non riescono a resistere alla passione che li travolge come un fiume in piena e che li spinge l'uno tra le braccia dell'altro. Quella notte si abbandonano al desiderio e condividono ogni cosa, anima e corpo. Ma il giorno dopo la gravità degli eventi si palesa perfettamente, in più la loro vita è molto diversa e gli obblighi e doveri da adempiere li attendono. Lui si sta per sposare, certo non per amore, ma la sua vita si complicherà e lei invece, è una semplice ragazzina con un  pessimo rapporto con la madre e sempre sola. Le loro strade quindi si separano ma il destino non è pronto a rinunciare ed ecco che la donna che Max sposa si scoprirà essere proprio la mamma di Lola. Entrambi rimangono sorpresi dalla piega che hanno preso gli eventi, ma è sempre più evidente quindi che tra loro non ci potrà mai più essere nulla...ma sarà davvero così? Riusciranno a fare la cosa giusta, ad allontanarsi e resistere alla passione?
 
 
"La faccio girare sulla schiena, posizionandomi su di lei, e la bacio lentamente, possedendola
con ogni guizzo della mia lingua.
«Stiamo andando a fuoco,» ripeto. «E non c’è nessun altro modo in cui mi piacerebbe
accadesse.»
Geme quando le mie labbra trovano le sue, e la bacio come se finalmente mi appartenesse."
 
 
Continuando a leggere il romanzo però, avremo modo di capire che nulla è come sembra: segreti, bugie e sotterfugi verranno a galla, eventi che esulano dalla volontà dei protagonisti ma dai quali dipendono le loro vite. Lola e Max cercano in tutti i modi di allontanarsi ma si attraggono sempre di più e il mondo intero sembra essere loro avverso e tenta in tutti i modi, direttamente o per vie traverse, di allontanarli. Alcune prove difficili li attendono e forse entrambi saranno tentati di rinunciare alla battaglia proprio quando le cose peggiorano con la presenza dei personaggi 'negativi' di questa storia. Ma solo combattendo insieme, contro tutto e tutti, contro chi li vuole separati e trama contro di loro, potranno trovare la soluzione giusta ai loro problemi. Il resto della storia sta a voi leggerlo e scoprirlo!
Lo stile semplice e diretto ha reso la lettura fluida e coinvolgente grazie anche ad un mix equilibrato tra dramma, passione, pathos, erotismo, dolcezza e desiderio. L'unico piccolo appunto che ho da fare è sulla brevità del romanzo: forse, se l'autrice avesse scritto qualche pagina in più, avrebbe potuto dedicare maggiore spazio all'approfondimento dei personaggi e di alcune tematiche o eventi che invece risultano un po' più affrettati. Tutto sommato però, questo è un buon romanzo che rientra perfettamente nel suo genere: non aspettatevi cuori e fiori, non aspettatevi cene a lume di candela e passeggiate in riva al mare perché quello che trovate qui è tanta passione, desiderio, brama e un pizzico di proibito che incendia le pagine.
Concludo quindi consigliandolo e ringraziando la Quixote Edizioni per avermi permesso di leggerlo in anteprima per il Review Party! - Ale
 

VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos