sabato 8 giugno 2019

REVIEW PARTY: "Nel cuore di Ginger" di Katy Regnery - Recensione

Pubblicato da AlessiaM a 09:00:00

Ben trovati! Oggi vi parliamo del terzo romanzo della serie A Modern Fairytale di Katy Regnery ovvero "Nel cuore di Ginger" disponibile dal 31 Maggio edito Quixote Edizioni.

Data di pubblicazione: 31 maggio 2019
Titolo: Nel cuore di Ginger
Serie: A Modern Fairytale #3
Autrice: Katy Regnery
Genere: Contemporaneo
Traduttrice: Ellie Green
Cover artist: Angelice Graphics and Book cover Designer
Pagine: 453
Prezzo: 4.99



Trama:  “L’altra sera ho finito Nel cuore di Ginger e sono davvero del tutto innamorata.” – Mia Sheridan, autrice best seller del New York Times.





Tanto tempo fa c’erano due cugini:
uno dorato come il sole,
l’altro oscuro come la notte,
uno un protettore,
l’altro un predatore,
uno un Cacciatore
e
l’altro un Lupo…
ed entrambi possedevano in maniera equa,
anche se differente,
una porzione del cuore di una ragazzina.


In questa storia d’amore contemporanea, liberamente ispirata a “Cappuccetto Rosso”, il cacciatore e il lupo sono cugini, e Cappuccetto Rosso è la ragazza della quale entrambi si innamorano.

La bellissima Ginger McHuid, figlia del più importante allevatore di cavalli del Kentucky, cresce nel ranch di famiglia, è la migliore amica di Cain Wolfram, il figlio del responsabile degli stalloni di suo padre, e del cugino di Cain, Josiah Woodman, figlio di un banchiere locale. Nel corso della sua infanzia felice, i tre sono amici inseparabili, ma mentre crescono fino a diventare adulti, sentimenti complicati minacciano di distruggere la lunga storia della loro amicizia e del loro amore.
 
 
 
Recensione: Eccola tornata la Regnery, pronta a farci sognare, piangere e innamorare dei suoi complessi e sfaccettati protagonisti. Questa volta la storia alla quale si è ispirata è quella di Cappuccetto Rosso ma preparatevi perché l’autrice è riuscita a renderla unica ed originale seppur modellata su di essa, creando una storia nuova ed emozionante.
Ginger è la nostra protagonista, una ragazza bellissima, solare e dal temperamento forte, cresciuta nella natura e circondata da un clima di serenità e tranquillità sebbene sotto tante pressioni. La sua infanzia è scandita da tanti ed interminabili momenti passati con i suoi amici del cuore, Cain e Josiah, due cugini inseparabili. Crescono ed imparano insieme, attimo dopo attimo, passando dall’essere bambini ad adolescenti e quasi adulti, in balìa di una miriade di sentimenti. Perché oltre al loro corpo e all’ aspetto, cambiano anche i loro sentimenti e pensieri, le loro idee e le loro emozioni. E così quella che per anni è stata una fortissima amicizia inizia a mutare e a trasformarsi in qualcosa di molto più forte e viscerale, un sentimento profondo ed assoluto ma capace di distruggere il loro equilibrio.
Ginger sente di non poter scegliere tra i due perché nonostante Cain e Josiah siano due ragazzi completamente diversi, sia nell’aspetto che nel carattere, entrambi hanno fatto parte della sua vita per tanto tempo e lei non vuole rischiare di rovinare tutto. Eppure in cuor suo, sa che solo uno di loro ha davvero amato..forse.


Ti mancherà? sussurrò il suo cuore.
Era come chiedergli se gli sarebbe mancato qualcosa che non avrebbe mai potuto avere. Una domanda migliore sarebbe stata: la rimpiangerai? E la risposta, era ovvio, era un triste e semplice per sempre. Sarebbe sempre stata il più dolce “qualcosa” che il mondo aveva da offrire, e un giorno Cain sarebbe andato in paradiso o all’inferno desiderando ancora di avere avuto la possibilità di amarla.”


Si possono amare due persone allo stesso modo? Forse alcune volte sì, ma sarà questo il caso? Ginger dovrà venire a patti con se stessa e con ciò che davvero alberga nel suo cuore per comprendere ciò che prova e soprattutto per imparare a distinguere l’affetto dall’amore.
Tutti i protagonisti, primi fra tutti Cain e Josiah, dovranno affrontare diverse sfide e superare scogli forse all’apparenza insormontabili. Anche quello di Ginger non sarà un percorso facile e la vedremo incontrare molte difficoltà: tanti saranno i momenti belli, intensi e delicati ma altrettanti quelli devastanti e strazianti che ci stropicceranno per bene il cuore. Io ho adorato tutti i personaggi di questa storia e, ovviamente, in maniera particolare questo trio di amici. Cain e Josiah sono due ragazzi molto diversi ed entrambi mi hanno fatta innamorare per le proprie caratteristiche e particolarità: chi crede di non meritare l’amore e chi merita di meglio…l’uno più intrigante, seducente e sfacciato, amante del buon sesso ma pronto a tutto per le persone che ama; l’altro più apertamente sensibile e disponibile, cui il destino rema spesso contro ma sempre gentile e presente per gli altri. Sono due personaggi che maturano e cambiano nel corso del romanzo, nel bene o nel male e lo fanno superando sofferenza e dolore. Ma cosa ne sarà del loro rapporto con Ginger?
E se per proteggere e vedere felice la persona che amano finissero invece con il ferirla?


“E tutto a un tratto lo realizzò con una chiarezza sconvolgente e accecante: avanzare pretese sul cuore di qualcuno non porta a niente di buono. A meno che non sia quel qualcuno a darlo a te, non si può prenderlo senza permesso. Tutto quello che si può fare è aprire il proprio cuore e sperare che l’altro lo voglia; tutto quello che si può fare è offrirlo e sperare che l’altro lo prenda; tutto quello che si può fare è amare un’altra persona e pregare Dio che quella trovi un modo per amare di rimando.”


Devo ammettere che tra i due ho una preferenza che però non svelerò, invece sebbene ci siano indizi sparsi qua e la, vi lascio con la curiosità di scoprire di più su di loro e di capire chi sarà il Lupo e chi il Cacciatore. Ultima breve menzione alla nonna di Ginger, la sua più grande amica ed àncora, la sua coscienza e la spalla su cui piangere. Ma in generale vi suggerisco di prestare molta attenzione quando leggerete la storia, perché ogni personaggio ha la sua importanza in questo romanzo ma soprattutto perché nulla andrà dato per scontato fino alla fine e per di più la sfortuna e un pessimo tempismo ci metteranno spesso lo zampino.
Come sempre la Regnery mi scuote e mi sconquassa fin nel profondo, mi emoziona e commuove profondamente con la sua semplicità ed intensità, con il suo modo poetico di raccontare storie di persone buone che spesso non hanno una vita facile e patiscono molto ma che sono sempre capaci di rialzarsi; storie in alcuni momenti crude, carnali e senza filtri anche nelle scene più intime ma mai volgari e soprattutto sempre capaci di toccare il cuore di chi legge e di far sentire il lettore partecipe della storia. In generale amo leggere romanzi con i POV alterni e qui l’ho apprezzato ancora di più perché mi ha permesso di entrare del tutto nella storia ed avvicinarmi a tutti i protagonisti, capendone i sentimenti ed i pensieri, le paure e le incertezze, il dolore e quell’amore profondo che provano nonostante tutto. Correte a leggere questo romanzo che ovviamente vi consiglio, io ora cercherò di staccarmene!
– Ale




VALUTAZIONE

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos