martedì 16 agosto 2016

Recensione: "Quello che voglio" di Piper Vaughn

Pubblicato da AlessiaM a 15:18:00


Titolo: Quello che voglio
Autore: Piper Vaughn
Traduttrice: Chiara Messina
Collana: Rainbow / World
Genere: M/M

Trama: Jonah Beckett è innamorato di Laurie, il migliore amico di suo fratello maggiore, da quando aveva tredici anni. Quando il suo fidanzato, Dirk, lo scarica a causa della sua riluttanza a fare sesso, Jonah decide di sfruttare il suo dolore per la rottura come scusa per chiedere a Laurie di insegnargli tutto sul sesso prima dell’inizio del college in autunno. Il problema è che Dirk non è mai esistito e che Jonah non ha la minima idea di come reagirà Laurie una volta scoperta la verità.

Recensione: Una dolcissima storia quella di questi due ragazzi. Jonah è innamorato fin da piccolo di Laurie, il migliore amico di suo fratello, ma non ha mai avuto il coraggio di confessarlo, e così questo sentimento è cresciuto con lui, aumentando nel tempo. Un giorno Jonah, prende di petto la situazione e in un modo alquanto strano, si fa avanti con Laurie: il suo ragazzo , Dirk, lo ha scaricato perchè lui si è sempre rifiutato di fare sesso, ora è deciso a cambiare, vuole diventare sicuro di sè, fare esperienze ed essere preparato per quando andrà al college e incontrerà nuova gente. E' questa la scusa che usa con Laurie, per convincerlo ad essere la sua prima volta, e sebbene inizialmente egli risulta contrario, cambierà poi idea. Sarà proprio il fratello di Jonah, a convincerlo ad accontentare le richieste di Laurie, sapendo che in realtà entrambi provano da sempre qualcosa di più l'uno per l'altro. Inizia così la relazione tra questi due ragazzi, Jonah con Laurie scoprirà nuove sensazioni, scoprirà cosa si prova nell'unione di due corpi, potrà finalmente vedere avverarsi il suo sogno. Non mancherà la passione tra i due, che si avvicineranno sempre di più, finchè Laurie non scopre il segreto di Jonah: Dirk non è mai esistito, Jonah l'ha inventato come scusa per giustificare la proposta fatta a Laurie. Alla fine anche Jonah scoprirà il segreto dell'altro: ha sempre saputo che Dirk non era mai esistito, e non era riuscito a rinunciare ai suoi desideri di stare con Jonah. Alla fine tutto è bene quel che finisce bene, i due ragazzi riescono ad essere sinceri e rivelarsi cosa provano l'uno per l'altro, rafforzando quel legame e l'inizio di una storia perfetta. 

Consiglio assolutamente questa storia per gli amanti del genere, una storia leggera, dolce e al tempo stesso passionale! Alla prossima! <3

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos